26 settembre 2022 92

Come Promuovere i Prodotti ClickBank su Instagram, Pinterest, Facebook e YouTube

Avrai sentito parlare molte volte di fare soldi con i programmi di affiliazione di ClickBank, ma adesso vorrai sapere quali passi intraprendere per eseguire campagne di successo sui social media. La maggior parte dei consigli suona come "unisciti a ClickBank e guadagna con i programmi di affiliazione" e basta. Oggi discuteremo di come promuovere i prodotti di affiliazione su diverse piattaforme, in particolare Facebook, Instagram, Pinterest e YouTube.

Inoltre, se stai facendo soltanto i primi passi nel marketing di affiliazione (e non hai un sito web o un blog), potrai trovare molto utili due semplici casi di studio di appassionati di marketing digitale che hanno condiviso la loro esperienza sulla gestione di campagne a basso budget per i prodotti ClickBank su Pinterest e Facebook.


L'inizio

L'inizio è semplice come..."unisciti a ClickBank". ClickBank opera sul mercato dal 1998. Sì, sembra un'eternità. Il processo di registrazione è piuttosto semplice: fornisci i tuoi nome, email, recapiti e più di 4 000 prodotti sono disponibili per la promozione. La barriera all'ingresso è relativamente bassa e i principianti non vengono rifiutati.

Per quanto riguarda i prodotti disponibili, ClickBank offre varie categorie, come gioco online, lifestyle e intrattenimento, inclusi numerosi prodotti digitali.


ClickBank: una Breve Recensione Della Rete di Affiliazione

La rete ClickBank è disponibile in più di 200 paesi e offre oltre 4 000 prodotti da promuovere. Questo è un enorme vantaggio per quegli affiliati a cui non piace essere limitato a certe aree geogragiche.

Un altro vantaggio consiste nei tassi di commissione superiori alla media: fino al 90%. Ciò è possibile perché la maggior parte dei prodotti offerti sulla piattaforma sono digitali, quindi le aziende possono offrire pagamenti elevati. Parlando di commissioni, non possiamo ignorare le commissioni ricorrenti che sono disponibili anche per alcuni prodotti.

Anche una politica sui cookie di 60 giorni è grandiosa, in particolare rispetto a quella del programma Amazon Associates che prevede soltanto 24 ore a disposizione degli affiliati.

E la ciliegina sulla torta è che gli affiliati non sono tenuti ad avere un sito web per promuovere i prodotti ClickBank. Bè, la creazione di un sito potrebbe essere un'ottima idea per la tua crescita futura come affiliato, ma puoi iniziare a lavorare con ClickBank senza un tuo sito.


Inizia a Promuovere i Prodotti ClickBank in 4 Semplici Passaggi

Come sai, ClickBank è un'enorme piattaforma di e-commerce e una rete di affiliazione. Guadagnare commissioni sui prodotti ClickBank consiste in soli 4 semplici passaggi.

Passaggio 1. Apri un conto ClickBank.

Apri l’home page di ClickBank e clicca su Start Here. Aprire un conto è assolutamente gratuito. Devi fornire alcune informazioni di base, inclusi i tuoi recapiti. Dopo avere completato il modulo di registrazione, clicca su Avanti. Leggi attentamente Termini e Condizioni. Se sei d'accordo, clicca su Accetta. Questo è tutto. In breve tempo, riceverai un'email con la conferma e i dati di accesso.


Passaggio 2. Seleziona un prodotto ClickBank.

Prima di decidere un prodotto, faresti meglio a selezionare una nicchia di cui intendi occuparti. Magari sei già interessato a un settore specifico e fai parte di determinate comunità. In effetti, la varietà di prodotti, rappresentanti varie nicchie, ti offre maggiore scelta (controlla qui sotto i criteri che potrebbero aiutarti nella scelta di un prodotto).

Per eseguire campagne di marketing di successo è necessario disporre di un prodotto interessante da promuovere: dovrebbe essere qualcosa di cui le persone hanno bisogno, desiderano acquistare o a cui sono interessate. Una barriera all'ingresso bassa significa anche avere molti prodotti di fascia media. Tuttavia, la piattaforma offre funzionalità di ricerca avanzate per facilitare il processo di selezione di un'offerta di prodotti.

In realtà, ClickBank fornisce diversi parametri che potrebbero aiutarti nella scelta di un'offerta:

  • Commissione e conversione iniziale. Commissione di affiliazione media per ogni conversione (senza riaddebiti per prodotti con abbonamento).
  • Commissione e conversione media. Commissione di affiliazione media per ogni conversione, inclusi upsell e riaddebiti.
  • Commissione e rifatturazione ricorrente. Commissione di affiliazione media per ogni pagamento di rifatturazione (soltanto per prodotti ricorrenti).
  • Gravity (performance). Statistiche di ClickBank basate sul numero di affiliati che hanno guadagnato commissioni nelle ultime 12 settimane. Tieni presente che un'elevata gravità potrebbe indicare l'elevata concorrenza tra gli affiliati che promuovono un prodotto specifico.

Inoltre, considera questi seguenti tre aspetti:

  • Pagina di destinazione. Se la pagina di destinazione sembra attraente e ha un invito all'azione. Inoltre, le pagine di destinazione con materiali video di solito hanno prestazioni migliori rispetto a quelle senza video esplicativi.
  • Commissione ricorrente. È sempre bello avere una commissione ricorrente. Di norma, puoi ottenere commissioni ricorrenti sui prodotti digitali con gli abbonamenti.
  • Recensioni dei clienti. Le testimonianze dei clienti sulla pagina di destinazione aiutano a convincere i nuovi clienti ad acquistare il prodotto. La ‘prova sociale’ aumenta decisamente il tasso di conversione.


Passaggio 3. Generare hoplink.

Una volta selezionato un prodotto, devi generare il link di affiliazione del prodotto (in modo che un venditore ClickBank possa identificare i tuoi codici di procacciamento). Quando fai clic su Promuovi (lo vedrai in rosso), puoi vedere una finestra popup con un generatore di hoplink. Copia e salva il tuo link. Adesso sei pronto per promuovere il prodotto e guadagnare una commissione dalle vendite.


Passaggio 4. Promuovere il link di affiliazione.

Eccoti qui: i tuoi link sono pronti per essere utilizzati. Esistono molti modi per promuovere i tuoi link, come siti e blog, canali YouTube, Facebook e Instagram, Pinterest, Twitter ecc.


Come Promuovere i Prodotti ClickBank

Naturalmente, la domanda che preoccupa tutti gli affiliati di marketing è come generare traffico verso l'offerta di affiliazione (se possibile, traffico gratuito). In realtà, la generazione gratuita di traffico richiede tempo. Alcuni promotori preferiscono investire tempo (caricando regolarmente video su YouTube, creando bacheche su Pinterest o partecipando a gruppi su Facebook), mentre altri (di solito, quelli più esperti) preferiscono utilizzare i canali di traffico a pagamento.


Promuovere Offerte di ClickBank su Instagram e Facebook

La prima cosa che viene in mente parlando di marketing di affiliazione sui social media è Facebook. Sì, Facebook è una piattaforma colossale con immense possibilità per la pubblicità. Puoi utilizzare annunci a pagamento e promozioni gratuite tramite pagine e gruppi di Facebook. Tuttavia, anche i principianti potrebbero ottenere risultati con la pubblicità a pagamento tramite Facebook Ads (leggi il caso-studio di Aleks di seguito).

Se sei un membro attivo dei gruppi di Facebook, puoi generare traffico organico verso le offerte di affiliazione da ClickBank. Puoi condividere la tua esperienza nell'utilizzo di prodotti specifici e guadagnare una commissione. Tuttavia, tieni presente le politiche della community, poiché alcuni gruppi vietano annunci o collegamenti diretti. In questo caso, puoi pubblicare post sulla tua pagina personale o aziendale e condividere i post nei gruppi.

Importante: non spammare. Potresti finire per essere bandito da un gruppo.

Segui le regole della community e condividi contenuti di valore che portano ad altre risorse (post, articoli o video) con link di affiliazione.

Molti operatori di marketing di affiliazione combinano Facebook con YouTube per generare più traffico verso le offerte di affiliazione. Ad esempio, i tuoi follower su Facebook possono venire reindirizzati (in base al tuo post con un link al video di YouTube) al tuo canale YouTube dove fornisci un video di recensione/confronto/classifica di alta qualità con un link di affiliazione. Quindi, puoi aggiungere così il traffico di Facebook al traffico organico di YouTube.

Instagram è incentrato interamente sulle impressioni visive. Puoi ottenere una valanga di traffico interessato e coinvolto che converte bene. Se sei più bravo a fotografare che a scrivere, resta su Instagram. La piattaforma consente anche di pubblicare annunci a pagamento. Oppure crea e sviluppa il tuo profilo e promuovi prodotti per il tuo pubblico.

Per essere influente su Instagram, attieniti alla nicchia selezionata, crea e pubblica regolarmente e mantieni coinvolto il tuo pubblico. Infatti, hashtag appropriati potrebbero essere utili per rendere i tuoi contenuti (e i link di affiliazione!) visibili a un pubblico più ampio poiché molti utenti di Instagram cercano nella piattaforma contenuti interessanti tramite hashtag.

Utilizza le storie di Instagram. Ti aiutano a rimanere in prima linea e ad attirare l'attenzione dei follower. A proposito, gli hashtag possono essere utilizzati anche per le storie. Puoi includere nella tua strategia regali promozionali: ad esempio, ebook o guide gratuiti, corsi gratuiti via email o webinar gratuiti.

Per risultati più rapidi, puoi utilizzare gli annunci a pagamento di Instagram. Puoi impostare campagne pubblicitarie a pagamento tramite Facebook Business Manager: puoi scegliere il target, la localizzazione geografica, gli obiettivi della campagna e così via.


Caso di Studio di Aleks Bato: Come Ho Guadagnato $460 su ClickBank Utilizzando gli Annunci di Facebook

Il caso di studio è una guida passo passo per chi sta muovendo i primi passi nel marketing di affiliazione.

Aleks Bato, un appassionato di marketing digitale, ha condiviso il suo case study come fare soldi con i prodotti ClickBank. Come lui stesso si descrive, "non è un guru né un esperto. Continua a lavorare sui suoi progetti, imparando e testando cose nuove". Condivide la maggior parte dei suoi progetti tramite il suo canale YouTube Money Is Awesome.

Aleks ha condiviso la sua esperienza di promozione di un'offerta di affiliazione da ClickBank su Facebook. Ha detto di avere sospeso la campagna, che avrebbe potuto essere molto redditizia, a causa del periodo natalizio poiché durante quel periodo le tariffe CPM sono aumentate da $25 a $85 e oltre.

Ha rivelato di avere investito soltanto $156 nella campagna e una singola conversione ha portato a un profitto di $460. Aveva in programma di continuare la campagna dopo le festività natalizie poiché sembrava abbastanza redditizia.

La cosa buona è che ha rivelato l'intero funnel (modello) di marketing che ha utilizzato per gestire l'offerta:

Come spiega Aleks nel suo video, ha registrato un annuncio video su Facebook per promuovere un corso gratuito di marketing di affiliazione. L'annuncio portava alla pagina di destinazione in cui chiedeva un indirizzo email in modo da potere inviare il corso gratuito. Gli abbonati venivano reindirizzati alla pagina di ringraziamento (con il link di affiliazione) con un invito al webinar gratuito (non condotto da Aleks). Ai partecipanti al webinar veniva offerto di acquistare il prodotto.

Di conseguenza, ha avuto una conversione dall'acquisto e dal prezioso database di posta elettronica che aveva pianificato di monetizzare in seguito.

Nel suo video, Aleks menzionava che il prodotto promosso era relativamente costoso, quindi la sua campagna di annunci su Facebook era mirata a un pubblico di età compresa tra 35 e 45 anni. Lui considera questo esperimento molto riuscito perché ha raccolto molti indirizzi email per ulteriori promozioni e una singola conversione (non dimenticare che ha sospeso la campagna a causa dell'aumento del tasso CPM per Natale) che ha portato a un pagamento di $460.


Promuovere Offerte ClickBank su Pinterest

Qualche tempo fa, Pinterest veniva ignorato dagli affiliati di marketing. È stato un errore enorme, enorme. Questa piattaforma visiva, in precedenza considerata un sito di idee per lo shopping da donna, rappresenta uno strumento di marketing molto potente.

Il principio di base per promuovere i prodotti di affiliazione su Pinterest rimane lo stesso: seleziona una nicchia e un prodotto Clickbank che intendi promuovere. Crea un pin (segnalibro) unico e accattivante per il prodotto e includi un link di affiliazione nella descrizione. Ancora una volta, la SEO è fondamentale perché Pinterest è anche una piattaforma di ricerca. Se utilizzi le parole chiave giuste nella descrizione del tuo pin, il tuo pin e il link saranno più facilmente individuabili.

Un altro passo per promuovere il tuo pin è entrare a fare parte delle bacheche di gruppo. Infatti, le bacheche di gruppo aiutano a connettersi con altri utenti Pinterest e in effetti danno una grande spinta al tuo account.

Continua a pubblicare, condividere e creare pin per mantenere i tuoi pin visibili ad altri utenti. Pagine di destinazione attraenti con un invito all'azione comporteranno il guadagno di commissioni di affiliazione.

Hai un account Pinterest?
0 voti

Caso di Studio di Emre Karaçor: $1 292 con gli Annunci su Pinterest e ClickBank

Emre Karaçor, un affiliato di marketing turco, ha condiviso un video sul suo canale YouTube che racconta come ha guadagnato $1 292 promuovendo un prodotto di ClickBank su Pinterest. Ebbene, questo case study è rivolto principalmente ai principianti che non possono investire importi significativi in campagne a pagamento su larga scala, ma che vorrebbero provare Pinterest per la promozione di alcuni prodotti ClickBank.

 

Emre ha provato uno dei prodotti digitali di ClickBank e ha deciso di effettuare una campagna di prova su Pinterest. Afferma che, stando alla sua esperienza, il pubblico di Pinterest converte meglio del pubblico di Facebook quando si tratta di prodotti di autosviluppo digitale.

Nel video ha condiviso diverse idee creative e pagine di destinazione che ha utilizzato per la promozione del prodotto. Ecco una delle varianti testate che ha funzionato abbastanza bene:

Per le pagine di destinazione, ha utilizzato il formato della narrazione. Storie di successo con semplici quiz per incuriosire le persone hanno convertito abbastanza bene.

I seguenti screenshot mostrano la durata della campagna e il tasso di conversione:

Emre ha anche condiviso i suoi risultati: un acquisto medio era di circa $45, ma ha anche ottenuto diversi upsell (incenviti all’acquisto) e ha pensato di continuare la campagna dopo alcuni aggiustamenti. Il profitto totale è stato di $1 292.


Promuovere le offerte di ClickBank su YouTube

Se ti piacciono di più i vlog e la realizzazione di video, puoi guadagnare promuovendo offerte di affiliazione tramite YouTube. La piattaforma è enorme. Il suo pubblico include tutte le fasce di età e di localizzazione geografica (ok, sappiamo tutti che YouTube è il secondo motore di ricerca più grande). Hai soltanto bisogno di una discreta attrezzatura per la registrazione video. Un altro vantaggio della promozione di programmi di affiliazione tramite YouTube è la minore concorrenza: il numero di vlogger affiliati è molto inferiore al numero di blogger e webmaster che promuovono programmi di affiliazione tramite siti e blog.

Puoi selezionare uno o più formati per i tuoi video promozionali su YouTube:

  • recensioni video
  • confronti di prodotti
  • classifiche di prodotti
  • unboxing (spacchettamento)
  • interviste a ospiti esperti e recensioni.

Importante: come con qualsiasi piattaforma di ricerca, devi prestare particolare attenzione alla SEO e a ottimizzare titoli, tag e descrizioni dei video per generare più traffico. Questo approccio richiede la ricerca di parole chiave, ma il tempo impiegato per cercare le parole chiave giuste ripaga generosamente.

Promemoria: non dimenticare di includere un invito all'azione (Call to Action, CTA) nei tuoi video e spiegare dove gli utenti possono trovare link ai prodotti che pubblicizzi o recensisci. Tuttavia, devi dichiarare che stai fornendo link di affiliazione. Puoi utilizzare i tag #ads o #advertising, annunciare che ricevi una commissione dagli acquisti all'interno del tuo video o puoi menzionarlo nella descrizione.


Conclusioni

Come vedi, per guadagnare tramite il marketing di affiliazione non devi necessariamente possedere un sito web. Puoi unirti a ClickBank e promuovere vari prodotti su YouTube, Facebook, Instagram o Pinterest. Sia che tu decida di generare traffico organico o di attenerti agli annunci a pagamento su queste piattaforme, ci sono molteplici opzioni per effettuare campagne di successo e redditizie.

Come ti sembra questo articolo?