Browser anti-rilevamento
Servizio Prezzo Sconto  
AntBrowser
a partire da 1.990 rubli/mese Prova gratuita per 7 giorni    Codice
    sito
    Accovod
    a partire da $10/mese 5%    Codice
      sito
      Dolphin{anty}
      a partire da 10 dollari 20%    Codice
        sito
        Aezakmi
        a partire da 69 dollari al mese                 
        Octo Browser
        a partire da 29 euro                 
        Undetectable
        a partire da 75 dollari 20%    Codice
                          
          Gologin
          a partire da 24 dollari 14 giorni gratuiti    Codice
                            
            Ghost Browser
            a partire da 21 dollari/mese                 
            Multilogin
            a partire da 99 euro/mese                 
            Kameleo
            a partire da 59 euro al mese                 
            Che Browser
            a partire da 5 dollari/giorno, 14 dollari/settimana, 30 dollari/mese                 
            Marketer Browser
            a partire da 38 dollari al mese                 
            VMLogin
            a partire da 99 dollari/mese (fino a 200 profili browser)                 
            Sphere
            Gratuito                 
            Cypher
            a partire da 50 dollari/mese                 

            Più di 15 tra i Migliori Browser Anti-rilevamento [2024]

            Siamo nel 2023 e i siti web si sono fatti furbi come mai prima d’ora. Sono diventati più precisi per quanto riguarda il monitoraggio e utilizzano i cookie per salvare informazioni sull’utente ad ogni sua visita, per offrirgli un’esperienza di navigazione migliore. Ma ce ne sono alcuni che si spingono un po’ troppo oltre, arrivando al tracking della geolocalizzazione e dell’indirizzo IP dei visitatori. Ciò assume un’importanza anche maggiore se gestite un’attività che richiede molteplici login o effettuate una ricerca su internet per qualcosa di personale e non volete che qualcuno lo venga a sapere.

            È qui che entrano in gioco i browser anti-rilevamento. Non sono utilizzati solo dalle aziende per il marketing e la pubblicità, ma anche dagli utenti privati che vogliono navigare in internet in pace. Questi browser fanno la differenza assicurandovi che non verrete tracciati, o magari registrati e monitorati da siti web pericolosi. Anche se in qualche caso possono risultare un po’ costosi, sempre più persone ricorrono a questi strumenti perché permettono di navigare online con maggiore libertà, senza preoccupazioni o problemi di sicurezza.

            Browser anti-rilevamento Dolphin Anty


            L’ascesa Alla Fama dei Browser Anti-Rilevamento

            Google Trends ha rilevato un aumento esponenziale delle ricerche relative ai browser anti-rilevamento negli ultimi 12 mesi, con l’Ucraina al primo posto per numero di ricerche effettuate, seguita da Vietnam, Russia e Stati Uniti d’America.

            Fonte: Google Trends

            Ricerche per browser anti-rilevamento suddivise per Paese

            Per quanto riguarda i browser anti-rilevamento più cercati, GoLogin è al primo posto seguito da Multilogin, AdsPowerIncogniton e Octo Browser 

            Fonte: Google Trends

            Ricerche per i migliori browser anti-rilevamento suddivise per Paese

            L’aspetto più interessante è che per i browser anti-rilevamento questo è solo l’inizio. Le persone si stanno abituando all’idea di utilizzare strumenti che non permettono a internet di raccogliere informazioni su di loro. Pertanto, una percentuale significativa della popolazione mondiale si sta orientando verso soluzioni più stabili e migliori rispetto a un proxy o a una VPN, ossia proprio i browser anti-rilevamento.


            Cosa Sono i Browser Anti-Rilevamento?

            I browser anti-rilevamento offrono qualcosa che gli altri strumenti per navigare sul web non forniscono, ovvero l’assoluta riservatezza durante le attività online. In pratica, si tratta di applicazioni per la navigazione su internet che utilizzano metodologie come lo spoofing e la crittografia dei dati per proteggere la vostra privacy, consentendovi al tempo stesso di visitare facilmente i siti delle aziende del programma di affiliazione che utilizzate e i social media.

            Browser anti-rilevamento AdsPower

            Sono diversi da altri browser come Mozilla Firefox o Google Chrome o Internet Explorer? Non proprio. Tuttavia, ciò che li contraddistingue è lo spoofing dei dati e la personalizzazione della nascita delle informazioni registrate da un dispositivo digitale sull’attività o l’identità dell’utente, che assicurano l’anonimato e non lasciano tracce o ombre digitali.

            Ciò è utile se dovete gestire più account per promuovere la vostra attività e lanciare annunci pubblicitari mantenendo sempre l’anonimato.


            Per Cosa si Possono Utilizzare i Browser Anti-Rilevamento?

            Contrariamente a quanto si possa pensare, i browser anti-rilevamento non sono utilizzati solo per effettuare login multipli e mantenere l’anonimato su internet. Se sapete come usarli correttamente, potete sfruttarli per diversi scopi, aumentando così la vostra libertà di navigazione online. Di seguito elenchiamo alcune delle funzionalità aggiuntive offerte da questi strumenti:

            • Ingannare i filtri antispam dei siti web per bloccare gli annunci e garantire agli utenti un’esperienza di navigazione più piacevole.
            • Fornire una traccia digitale diversa per ogni singola scheda aperta dall’utente, in modo che nessuna di esse possa essere fatta risalire allo stesso utente o dispositivo dal sistema di tracciamento dei siti web.
            • Offrire cookie diversi per account differenti, rendendo così il tracciamento ancora più difficile per i siti web.
            • Tracce digitali ottimizzate per diverse strategie di marketing e programmi di affiliazione, comprese piattaforme come Pinterest, TikTok, Facebook, Amazon, Shopify, Instagram ecc.
            • Un altro punto a favore di questo tipo di browser è che plugin come Flash e WebRTC non influiscono sulle loro prestazioni, per cui non dovrete preoccuparvi di eventuali problemi di lag.

            Come Funzionano i Browser Anti-Rilevamento?

            In poche parole, questi browser creano ambienti di navigazione separati per ogni profilo e ogni scheda che l’utente apre, generando tracce digitali uniche per ognuno di essi.

            Cos’è la traccia digitale?

            I browser anti-rilevamento sono dispositivi virtuali che funzionano in modo analogo ai browser tradizionali, come Internet Explorer, Mozilla Firefox o Google Chrome. Tuttavia, la generazione della traccia digitale non avviene in maniera casuale. Si tratta di un processo elaborato ad hoc che consente a questi browser di crearne una simile a quelle generiche, affinché il sito web che state visitando non possa individuare alcuna differenza. La traccia digitale creata da un browser anti-rilevamento presenta molti data point simili a quelli che si possono trovare anche in quelle create dai browser generici. Tra questi vi sono la geolocalizzazione, il sistema operativo, i plugin, gli user agent, l’indirizzo IP, i font installati, la scheda grafica ecc. Ciò rende ancora più difficile per i filtri antispam dei siti web rilevare delle differenze.

            Tuttavia, c’è un punto dolente.

            Questi browser non sono in grado di modificare gli indirizzi IP, perciò dovete utilizzare un server proxy per ottenere indirizzi IP proxy differenti in momenti diversi. A tal fine, dovrete spendere dei soldi per un servizio proxy premium per garantirvi il 100% di anonimato. Qui potete scoprire come impostare un proxy sul vostro telefono.

            Il modo migliore per capire come funziona un browser anti-rilevamento è vedere un esempio reale. Pertanto, abbiamo creato un tutorial per voi utilizzando GoLogin.


            Case Study sul Browser GoLogin

            GoLogin è uno dei browser anti-rilevamento più ricercati, qualitativamente migliori e all’avanguardia del settore. È anche piuttosto economico rispetto agli altri prodotti disponibili sul mercato. Detto questo, vediamolo all’opera:

            Browser GoLogin

            Sul lato destro dell’immagine qui sopra potete vedere una colonna che include tutte le configurazioni che il browser GoLogin è in grado di riprodurre. Consente agli utenti di regolare ogni singola impostazione in base alle proprie esigenze e permette anche l’integrazione di server proxy e VPN di terze parti. Quando il server proxy cambia il vostro indirizzo IP, GoLogin crea un nuovo dispositivo in una posizione diversa che fa sì che il sito web che state visitando vi consideri un’altra persona. I filtri antispam e i cookie del sito non si insospettiranno per gli account creati tramite le tracce digitali di GoLogin, perché sono identiche a quelle reali e non c’è alcun collegamento tra di loro.

             

            Browser GoLogin

            C’è dell’altro? Beh, con GoLogin non occorre che modifichiate le impostazioni ogni volta che aprite una piattaforma diversa. Il merito è del suo sistema di navigazione che genera tracce digitali ottimizzate per piattaforme come Amazon, Facebook, TikTok, Shopify ecc. in modo predefinito.

            Perciò, tutto quello che dovete fare è creare un profilo, integrare un server proxy di terze parti e il gioco è fatto. E poiché non c’è limite al numero di tracce digitali che potete creare, avete anche la possibilità di invitare tutto il vostro team e di lavorare insieme su un unico browser!

            Non c’è soluzione migliore!


            Come Scegliere un Browser Anti-Rilevamento che Soddisfi al Meglio le Vostre Esigenze?

            Scegliere un browser anti-rilevamento non è semplice come sembra. Attualmente ne esistono più di 30 e ognuno ha i suoi pro e i suoi contro. Quelli disponibili sul mercato sono molto diversi tra loro. Pertanto, se sapete fin da subito cosa cercare, vi basteranno pochi minuti per prendere una decisione.

            Ecco tutto quello che dovete valutare quando acquistate un browser anti-rilevamento:

            • Prendete in considerazione prima di tutto le vostre esigenze più importanti

            La prima cosa da prendere in esame è la motivazione che vi ha spinto a cercare un browser anti-rilevamento. È stato il marketing di affiliazione, il social media marketing, la necessità di anonimato o la possibilità di utilizzare più account senza essere tracciati? Ad esempio, se siete un affiliato, potrebbero servirvi centinaia di account. Se invece lavorate nel settore del drop shipping, pochi account saranno sufficienti. A seconda di quelle che sono le vostre necessità principali, un periodo di prova potrebbe risultare utile se state solo cercando di capire come funziona uno specifico browser.

            • La vostra attività richiede di lavorare in team?

            Se la natura della vostra attività richiede la condivisione dei progressi con i membri del vostro team, allora avete bisogno di uno strumento che vi permetta di lavorare con più persone contemporaneamente. Inoltre, se avete bisogno di usare diversi dispositivi allo stesso tempo, dovete verificare i sistemi operativi supportati dal browser, perché non sono universalmente compatibili. Le alternative si riducono ulteriormente se volete utilizzare un’applicazione per dispositivi mobili.

            • Qual è il vostro budget?

            Quanto siete disposti a spendere? I piani dei prezzi variano notevolmente a seconda del browser. Questo criterio si rivela utile nella scelta del browser, soprattutto se volete utilizzarlo nel lungo periodo. Se siete alla ricerca di una soluzione duratura, un piano annuale è più conveniente rispetto ad uno mensile.

            Nota: non siate impulsivi, però! A volte alcuni strumenti non funzionano come vi sareste aspettati. E in alcuni casi le alternative più economiche non sono necessariamente le migliori. Pertanto, vi consigliamo vivamente di fare un periodo di prova prima di prendere una decisione.

            • Volete automatizzare il vostro browser anti-rilevamento?

            Se la vostra risposta è sì, allora l’opzione migliore per voi è cercare un browser che supporti l’integrazione delle API e le librerie in modalità headless. Se invece la vostra risposta è no, allora non avere questa necessità sarà uno dei criteri principali che determinerà il prezzo del browser che sceglierete.

            • Fate attenzione alle recensioni

            Anche se sono brevi, le testimonianze dei clienti forniscono un sacco di informazioni preziose. Potete trovare quelle migliori su Trustpilot, Reddit e Google. Scegliete un browser di cui le persone si fidano. Anche un prodotto che sulla carta può sembrare perfetto potrebbe avere in realtà un numero elevato di recensioni negative.

            Recensioni di Trustpilot sul browser GoLogin

            Di seguito elenchiamo alcune funzionalità aggiuntive che possono influire positivamente sulla vostra esperienza, o renderla peggiore qualora non fossero disponibili:

            • Archiviazione dati su cloud
            • Sincronizzazione dei profili per le collaborazioni
            • Integrazione API
            • Importazione ed esportazione di cookie
            • Offerte proxy gratuite
            • Valido supporto in inglese della community
            • Automazione Selenium/Puppeteer/senza codice per le attività di routine
            • Semplicità d’uso generale
            • Qualità dell’interfaccia utente/esperienza utente

            Come Verificare L’efficacia di un Browser Anti-Rilevamento?

            Quando si tratta di efficacia e prestazioni, tutto dipende dalla creazione della traccia digitale. L’obiettivo dei browser anti-rilevamento è quello di riuscire a fare lo spoofing della traccia digitale di un browser tradizionale. Questi strumenti ne creano una coerente senza tralasciare alcun dato e senza discrepanze, che si differenzia anche da quella generale del dispositivo. E, come abbiamo già visto, questa traccia non è unica.

            Tenendo conto che una traccia digitale è composta da decine di data point e che alcuni di essi contengono informazioni duplicate, il che implica un’alta possibilità di incongruenze, crearne una che assomigli a quella generale ma che non sia rintracciabile risulta difficile.

            Pertanto, se volete verificare l’efficacia del browser anti-rilevamento, vi consigliamo di utilizzare il canvas fingerprinting che mostra se una traccia digitale è unica al 100% oppure no. Tuttavia, non si tratta di una soluzione perfetta, dato che alcuni siti web più attenti potrebbero essere in grado di scoprirvi. Pertanto, richiedete una prova gratuita e fate dei test con i siti web che desiderate utilizzare per verificare se il browser funziona correttamente.

            Procedura di canvas fingerprinting come parte del browser fingerprinting


            Cosa può Succedere se Provate a Svolgere il Lavoro di un Browser Anti-Rilevamento Utilizzando un Browser Normale?

            In un browser normale come Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox dovreste fare un sacco di lavoro manualmente.

            A partire dalla creazione di un nuovo profilo con un gruppo di cookie completamente diverso a ogni accesso, fino alla gestione e alla modifica manuale dei parametri della traccia digitale, compresi l’indirizzo IP, le estensioni del browser e gli user agent, dovreste scrivere un intero elenco di comandi.

            Un browser anti-rilevamento può fare tutto questo al posto vostro. Alcuni browser svolgono addirittura tutte queste funzioni automaticamente. Inoltre vi evitano qualsiasi conseguenza, come ban o divieti, nel caso in cui il sito che visitate non vi permetta di utilizzare diversi profili.

            Quindi, se state pensando di usare un browser normale e di fare tutto da soli, abbiamo una brutta notizia per voi! Non sarete in grado di ingannare i siti sui quali navigate e rischierete anche di venire bannati.


            Perchè vi Serve un Browser Anti-Rilevamento?

            Con lo sviluppo della tecnologia, anche i siti web si sono evoluti. Ora utilizzano complicati script per identificare gli utenti tra la massa e acquisire i loro dati, come ad esempio gli interessi, la posizione, l’età e la cronologia di navigazione. I più importanti colossi tecnologici, come Facebook e Google, sono notoriamente in grado di acquisire tali dati per generare annunci pubblicitari personalizzati e offrire all’utente un’esperienza di navigazione su misura.

            Quando visitate un sito web che utilizza una tecnologia di tracciamento come il browser fingerprinting,ad esempio, il suo server può accedere a informazioni come il fuso orario e la geolocalizzazione, acquisendole. Inoltre, può anche avere accesso al vostro indirizzo IP.

            Tuttavia, questo fenomeno ha un lato oscuro: negli ultimi tempi sono stati segnalati diversi casi di violazione dei dati e di vendita online di informazioni personali sensibili all’insaputa dei loro proprietari.

            Per evitare che si verifichino problemi di sicurezza e che la vostra privacy venga violata, i browser anti-rilevamento modificano la vostra traccia digitale, nascondono la vostra identità digitale ed eludono i ban degli IP.

            Quindi, se volete tenere al sicuro i vostri dati e le vostre informazioni personali, avete bisogno di uno di questi strumenti.


            In che Posizione si Trovano i Migliori Browser Anti-Rilevamento in Termini di Classifica Sulla Base di Diversi Criteri?

            Nella scelta di un browser anti-rilevamento è anche importante sapere il prezzo, se è compatibile con il sistema operativo che vi interessa e se per quelli che consentono login multipli è disponibile una prova gratuita oppure no. Naturalmente, non vorrete spendere una fortuna per trovare un buon browser che offra questa funzionalità e, al contempo, non vorrete ritrovarvi con un browser che funziona con il sistema operativo Mac, mentre voi avete Windows.

            Ecco perché ci siamo dati da fare e abbiamo usato le nostre capacità di indagine degne dell’FBI per scoprire cosa offrono i migliori browser anti-rilevamento, per evitarvi di doverlo fare da soli!

            Classifica dei browser anti-rilevamento in base al prezzo

            Browser anti-rilevamento

            Piano dei prezzi

            Ghost Browser

            da 25 $/mese a 46 $/mese

            Octo Browser

            da 29 €/mese a 429 €/mese

            Incogniton

            da 29,99 $/mese + IVA a 149,99 $/mese (500 profili)

            Undetectable

            da 49 $/mese a 199 $/mese (piano Custom)

            Dolphin Anty

            da 71 $/mese a 239 $/mese (piano Enterprise)

            AdsPower

            da 9 $/mese

            GoLogin

            da 24 $/mese (100 profili) a 149 $/mese (2.000 profili)

            Multilogin

            da 99 €/mese (100 profili) a 399 € (1.000 profili)

            Classifica dei browser anti-rilevamento in base alla disponibilità di piani gratuiti 

            Browser anti-rilevamento

            Piano o prova gratuiti

            Ghost Browser

            piano gratuito con 4 identità

            Octo Browser

            nessun piano o prova gratuiti

            Incogniton

            piano gratuito con 10 profili

            Undetectable

            piano gratuito con 5 profili

            Dolphin Anty

            piano gratuito con 10 profili, 4 giorni di prova per i piani a pagamento

            AdsPower

            piano gratuito con 2 profili, prova gratuita per i piani a pagamento

            GoLogin

            piano gratuito con 3 profili, 7 giorni di prova per i piani a pagamento

            Multilogin

            nessun piano o prova gratuiti

            Classifica dei browser anti-rilevamento in base alla compatibilità con i sistemi operativi

            Browser anti-rilevamento

            Sistema operativo

            Ghost Browser

            Sistema operativo Windows e Mac

            Octo Browser

            Sistema operativo Windows e Mac

            Incogniton

            Sistema operativo Windows e Mac

            Undetectable

            Sistema operativo Windows e Mac

            Dolphin Anty

            Sistema operativo Windows e Mac

            AdsPower

            Sistema operativo Windows e Mac

            GoLogin

            Sistema operativo Windows, Mac, Android, versione web sul cloud

            Multilogin

            Sistema operativo Windows, Mac, Linux


            I Browser Anti-Rilevamento Possono Aiutarvi a Fare Soldi Online?

            I browser anti-rilevamento non si limitano ad assicurare l’anonimato su internet, ma vengono utilizzati anche da chi vuole guadagnare online. Sono lo strumento ideale per i webmaster che lavorano utilizzando contemporaneamente centinaia di account di social media e pubblicitari e diverse piattaforme social. Li usano per evitare di essere bannati a causa di account multipli, garantendo nel contempo la privacy dei propri dispositivi.

            Browser anti-rilevamento Multilogin

            Considerando che tutti gli account sono totalmente indipendenti e separati l’uno dall’altro, ogni nuova scheda che aprite, ogni nuovo account di social media che create, ha una vita propria. Di conseguenza, avete la possibilità di gestire ogni scheda e account e di imitare le azioni di altri “utenti” senza lasciare alcuna traccia. In altre parole, i browser anti-rilevamento vi permettono di promuovere le vostre creatività con interazioni generate da altri “utenti” che utilizzano schede diverse (il browser non si accorgerà che siete sempre voi su schede differenti).

            Quindi, i browser anti-rilevamento possono aiutarvi a fare soldi? Sì, senza dubbio! Vi basterà qualche indicazione per poter cominciare subito a guadagnare.

            Permettono inoltre di automatizzare molte delle operazioni necessarie per la manipolazione del traffico e assicurano nel contempo di poter utilizzare account multipli. Ciò vi garantisce la possibilità di lavorare in team, limitando le attività che dovrete compiere per far crescere un nuovo account.


            Quali Sono gli usi Eticamente Validi dei Browser Anti-Rilevamento?

            I browser anti-rilevamento sono stati sviluppati per coloro che gestiscono le proprie attività o utilizzano servizi di terze parti e hanno bisogno di decine di profili online per promuovere i propri prodotti ed effettuare ricerche sulla concorrenza. Tuttavia, questo non significa che non si siano verificati utilizzi non etici di questi strumenti. Gli utenti hanno sfruttato questi browser per attività “black hat” che in alcuni Paesi non sono legali. Di seguito vi spieghiamo come potete mantenere un comportamento etico e ottenere il meglio dai browser anti-rilevamento:

            • Potete utilizzare un browser anti-rilevamento per ridurre il rischio di perdite utilizzando profili di pagamento come eBay e Amazon se gestite un e-commerce.
            • Potete effettuare il web scraping su domini con siti web generati dinamicamente o con browser fingerprinting.
            • Sono utili anche per chi vuole gestire campagne pubblicitarie da più account Google Ads e account Business di Facebook.
            • Se siete un dropshipper, potete utilizzare questi browser per espandere la vostra attività creando molti store online senza che questi siano riconducibili al vostro account o a voi come proprietari.
            • I browser anti-rilevamento possono essere usati per gestire i servizi dei social media in situazioni in cui è necessario gestire centinaia di clienti. (Tenete presente che in questo scenario avrete bisogno anche di centinaia di posizioni e indirizzi IP diversi).
            • Infine, se volete diventare un professionista dell’affiliate marketing, vi servirà un browser anti-rilevamento perché questo strumento è in grado di aumentare la diffusione dei vostri link di affiliazione utilizzando gli account dei social media, i forum come Reddit, Pinterest e gli annunci multipli.

            Cosa Dovete Sapere Prima di Iniziare a Usare un Browser Anti-Rilevamento?

            Anche se gli utilizzi dei browser anti-rilevamento possano variare dal marketing di affiliazione alla creazione di pubblicità mirate, dall’esecuzione di programmi di test per scopi informatici, comprese diverse impostazioni hardware e posizioni, al social media marketing, dalla ricerca di coupon e bonus al mantenere nascosto il proprio indirizzo IP, l’obiettivo principale rimane lo stesso: le persone vogliono semplicemente restare anonime. Ecco cosa dovete tenere presente prima di cominciare una prova gratuita del browser anti-rilevamento che ritenete più adatto a voi:

            • Evitate di utilizzare versioni craccate o illegali disponibili su siti web non sicuri. Il modo migliore per procedere è utilizzare il sito ufficiale del browser che vi interessa.
            • Quando create un nuovo profilo, non impostatelo come anonimo al 100%. Cercate di essere in linea con gli altri utenti e scegliete le impostazioni generali offerte dal browser.
            • Infine, assicuratevi di scegliere un browser anti-rilevamento che sia compatibile con il sistema operativo dell’hardware che utilizzate per assicurarvi una funzionalità ottimale e prestazioni migliori.

            Per farla breve, se volete evitare la seccatura di rifare la registrazione e provare browser diversi ogni due mesi, assicuratevi che nello strumento che scegliete non ci siano delle falle relativamente alla riservatezza della vostra navigazione online.


            Breve Riepilogo

            Ecco un breve riepilogo se non sapete da dove cominciare: alcune delle migliori soluzioni che potete provare sono Multilogin, GoLogin, AdsPower, Incogniton, Octo Browser, Ghost Browser e Undetectable. Multilogin è attualmente la scelta migliore a livello mondiale, tuttavia è un po’ costoso e non è adatto ai principianti. GoLogin offre le stesse funzionalità di Multilogin e ha un prezzo equo, ma il suo supporto clienti è un po’ lento. Per contro, AdsPower è il migliore quando si tratta di gestire i social media e gli account e-commerce e ha un piano di base conveniente. Se cercate uno strumento che crea le tracce digitali con modalità più simili a quelle di un utente in carne e ossa, Incogniton è l’opzione migliore. L’unico problema di questo servizio è che il prezzo non comprende l’IVA, il che significa che la somma da pagare varia in base al Paese. Octo Browser offre modelli di profilo, caricamento in blocco di proxy, gestione dei cookie e dei proxy, personalizzazione delle tracce digitali e automazione. Ghost Browser ha un’interfaccia intuitiva che include estensioni, segnalibri, cartelle e tutto ciò che serve per lavorare con più account. Undetectable, infine, offre la possibilità di lavorare in modo stabile con account multipli, infiniti profili locali, nei piani a pagamento, e la creazione di account in blocco.


            Per concludere

            I browser anti-rilevamento sono la scelta migliore se volete un’esperienza ottimale quando siete online. Non compromettono la velocità di navigazione e utilizzano metodologie di crittografia avanzate per nascondere la vostra identità. In altre parole, vi permettono di sfruttare il meglio di entrambe queste funzionalità. Inoltre, sono abbastanza facili da usare, quindi non occorre che siate esperti di tecnologia per destreggiarvi con uno di questi strumenti. Infine, potete incrementare i vostri guadagni utilizzando un browser affidabile. Assicuratevi di sceglierne uno che gode della fiducia del pubblico e non rimarrete delusi.

            Proteggere le vostre informazioni è importante!