27 settembre 2022 62

Le Migliori 10 Alternative ad Adsense nel 2022

Google AdSense è uno strumento popolare per fare soldi online tramite il tuo sito web o il tuo blog. Per molto tempo, Google AdSense è stato il punto di riferimento per tutti i marketer per gli annunci e la monetizzazione di varie piattaforme. A giudicare dai suoi 10 milioni di utenti, è una scelta molto gettonata per esperti di marketing e inserzionisti.

Anche se è un’eccellente scelta con molti vantaggi, non è l'unica opzione disponibile. Sia che tu abbia avuto problemi con l'approvazione di un account o se desideri semplicemente diversificare le tue entrate, esistono molte opzioni disponibili da esplorare. La maggior parte di essi offre ottime funzionalità e ti permette di realizzare entrate aggiuntive, oltre alle fonti tradizionali.

La maggior parte delle reti pubblicitarie utilizza un sistema automatizzato per inserire diversi annunci pubblicitari in un'area specifica del tuo sito web. Quando gli utenti interagiscono o fanno clic su questi annunci o, addirittura, li visualizzano, ricevi una piccola quota o una commissione perché stai fornendo loro un incentivo grazie alla tua copertura.

Durante la ricerca della rete migliore per te, ti imbatti sempre in un milione di opzioni diverse rispetto Google AdSense. Tuttavia, la maggior parte di voi ha troppa paura di controllarle, poiché non sono molto popolari. Questo blog ha lo scopo di aiutarti a scoprire ed esplorare alcune altre opzioni che stanno fornendo dei vantaggi reali per la monetizzazione del tuo sito web.

Per prima cosa, vediamo perché hai bisogno di un'alternativa o di una fonte di reddito aggiuntiva.


Perché ho Bisogno di un’Alternativa a AdSense

Niente al mondo arriva senza qualche svantaggio, cosa purtroppo vera anche per AdSense di Google. È una piattaforma brillante per la monetizzazione ed è estremamente facile da usare, ma ha anche la sua giusta dose di svantaggi. Ecco alcune validissime ragioni per esplorare altre opzioni per monetizzare il tuo nuovo blog.


Problemi di Idoneità

Google AdSense è come un club esclusivo, con troppi requisiti per ottenere un abbonamento. Richiede che il tuo sito web raggiunga un certo numero nei parametri prima di poter diventare un partner.

Se Google non ti approva come partner, hai bisogno di una rete pubblicitaria più rilassata per supportarti e, almeno, per iniziare a fare soldi. A causa della frode sui clic della piattaforma, anche il tuo account potrebbe venire disabilitato. Questo può succedere se inserisci un annuncio che non dovresti avere o se fai clic involontariamente su uno qualsiasi dei tuoi annunci.

È facile violare i termini e le condizioni di Google AdSense se presti molta attenzione, motivo per cui potresti volere vagliare una strada più indulgente.


Percentuali di Partecipazione Delle Entrate

 

Anche se Google AdSense paga una tariffa competitiva del 68% delle entrate totali generate dagli annunci, alcune reti pubblicitarie pagano una quota ancora maggiore. È vero che dovresti anche mostrare il tuo lavoro nei termini di un sito web altamente competente, stabile e di alta qualità, ma ne vale la pena se rientri in questi parametri.

 


Opzioni di Personalizzazione Degli Annunci

Alcune reti pubblicitarie offrono piena libertà creativa per personalizzare l'aspetto degli annunci sul tuo sito in base all’argomento in modo che si adattino in modo più naturale ai contenuti che offri sul blog. Il livello di personalizzazione è stabilito dal servizio nell'accordo iniziale.

Molti ti consentono di selezionare la taglia e il colore e questo li rende più flessibili di Google AdSense.


Pagamento Minimo

Il pagamento minimo di una rete è la quantità di denaro che devi guadagnare prima di potere prelevare dalla piattaforma. Il pagamento minimo di AdSense è di $100, che è un po' più alto rispetto alle altre piattaforme.

Se il tuo sito è piccolo o è soltanto parzialmente consolidato, potresti impiegare molto tempo per raggiungere $100. Potresti volere controllare alternative che forniscano un pagamento minimo inferiore.


Fonti di Entrate Aggiuntive

 

Invece di sostituire l'intera rete pubblicitaria, puoi anche avere una rete complementare che puoi utilizzare insieme ad AdSense in modo da potere diversificare i tuoi pagamenti. Non c'è niente di sbagliato in questo se puoi rimanere entro i termini di servizio per entrambe le piattaforme.

Se uno degli esempi citati è la verità nel tuo caso, allora puoi esplorare molte valide alternative per il tuo bene. Vediamo quali sono le migliori in giro.


Quale Tipo di Sito Web è il Migliore per una rete di Annunci Pubblicitari

In genere, qualsiasi sito web può registrarsi per una rete di annunci, purché rispetti i loro termini di servizio. Tuttavia, ce ne sono alcuni più adatti per una rete pubblicitaria rispetto ad altri. Ecco i migliori contendenti:

  • I blog sono in cima alla lista quando si tratta di reti pubblicitarie. Se sei un blogger con contenuti coerenti di alta qualità sul tuo sito web, dovresti provarci. Tuttavia, dovresti essere abbastanza intelligente da raggiungere una quantità specifica di contenuti di alta qualità per un determinato pubblico in modo da potere monetizzare gli annunci. L'organizzazione Labnor è un sito che aiuta i bambini a imparare a programmare e inserisce annunci in modo molto strategico, che non copre affatto il contenuto e lo aiuta anche a fare soldi.
  • Forum pubblici di scrittura. Invece di un blog di scrittura, puoi sempre investire il tuo tempo in un forum con un determinato scopo. Il tuo forum può ruotare intorno a un argomento con cui le persone possono interagire. Questo assicurerà che il tuo sito abbia un buon seguito. Successivamente puoi monetizzare il pubblico con una rete pubblicitaria. Cat Forum è un sito che ruota intorno a discussioni sugli animali domestici, in particolare sui gatti. Ecco come posizioni gli annunci per la monetizzazione.

  • Strumenti online. Gli strumenti online di solito generano traffico di ottima qualità, motivo per cui rappresentano uno dei modi migliori per compensare i costi con gli annunci. Hai già del traffico, quindi perché non generare entrate. Ecco un esempio di un sito per la creazione di gif.

Pertanto, per riassumere, qualsiasi sito che ha più traffico della media è il migliore per le reti pubblicitarie.

Sondaggio: hai un sito che ricade nelle tre categorie citate sopra?
0 voti

Le Migliori Alternative ad AdSense

Come abbiamo detto, ci sono molte altre reti pubblicitarie che possono svolgere la stessa funzione di Google AdSense. Tuttavia, è piuttosto complicato trovarne una che soddisfi e abbia un'offerta abbastanza buona per le nostre esigenze. Per questo motivo elenchiamo qui le prime dieci alternative che puoi utilizzare.


1. Media.net


Media.net è da anni il leader nella pubblicità contestuale, un servizio di Bing e Yahoo! Dal momento che proviene da un motore di ricerca, è una delle migliori reti in circolazione dopo Google AdSense ed è, quindi, un'alternativa di riferimento per AdSense.

Media.net offre $5 ogni 1000 impressioni e puoi inserire fino a 3 annunci per pagina. Queste cifre diventano molto alte, motivo per cui dovresti dargli un’occhiata. Offre diversi tipi di annunci display e nativi sia per la versione mobile che per computer fisso.

Se giochi in modo intelligente, puoi guadagnare una buona somma da questi annunci. Media.net ha una serie di requisiti simili a Google AdSense. Il tuo blog dovrebbe offrire traffico di alta qualità insieme a una prospettiva pulita e professionale.

Il loro requisito principale è avere la maggior parte del traffico dai paesi del ‘primo mondo’, come Stati Uniti, Regno Unito e Canada.

Per riassumere, se stai cercando l'alternativa più vicina, allora media.net è la risposta. È altamente competitivo con AdSense in termini di pagamento, percentuale di denaro che ricevi e persino qualità e funzionalità.

Ha un pagamento di $100, che è lo stesso di AdSense. Puoi registrarti sul loro sito web. Ci vogliono quasi 5 giorni per rivedere la tua richiesta. Puoi utilizzare PayPal per i pagamenti.

Harsh Agarwal del blog shout me loud utilizza Media.net per gli annunci sul suo sito ed è stato felice di condividere che questa rete pubblicitaria è assolutamente eccezionale, poiché ha guadagnato $342,83 in un mese tramite essa.

Dice inoltre di essere molto soddisfatto dei comandi e delle funzionalità generali di gestione di media.net.


2. Infolinks

Infolinks è un'altra buona opzione se stai cercando tariffe e personalizzazioni comparabili. Infolinks si occupa della pubblicità nel testo, ovvero cerca parole chiave nel contenuto che inserisci sui tuoi siti web. Il contenuto può essere sotto forma di post di un blog o anche il testo della pagina di destinazione. In breve, controlla tutto ciò che metti sul tuo sito e sceglie le parole chiave più rilevanti.

Quindi genera automaticamente un annuncio pubblicitario per il tuo blog con parole chiave pertinenti e porzioni di testo. Quando il visitatore passa sopra il testo speciale, l'annuncio viene visualizzato proprio accanto ad esso.

Se sei il proprietario di un blog, questa è la soluzione migliore per guadagnare bene. Perché? Semplicemente perché ci sono più parole sulle tue pagine web di quante ce ne siano su qualsiasi altro forum. Le parole legate al denaro significano più opportunità per annunci pertinenti. Un vantaggio per tutti, no?

Poiché il tuo pubblico è già interessato a ciò che hai da dire, farebbe clic sui link che li indirizzano verso argomenti simili. Gli annunci vengono visualizzati in questo modo:

La piattaforma ha anche termini di servizio molto semplici, pertanto la maggior parte dei blog ne è idonea. Non ci sono limiti minimi di traffico o di visualizzazioni di pagina, quindi puoi implementare questa opzione non appena lo desideri. Hanno anche un pannello di controllo in modo che tu possa tenere traccia dei tuoi guadagni.

Ci sono recensioni entusiastiche su internet su Info links e a buon diritto. Ecco una prova di entrate da questa piattaforma che il blog shout me loud ha condiviso sul loro sito. Prima di passare a Media.net, lavoravano con Infolinks.

Infolinks paga tramite PayPal, Western Union e Payoneer, il che significa che se il tuo paese non supporta almeno uno dei tre metodi, non puoi utilizzarlo. Hanno anche un limite di pagamento minimo sorprendentemente basso di soli $50. Il loro pagamento è di $2 ogni 1000 impressioni.


3. PropellerAds

 

Propeller Ads è una delle piattaforme di monetizzazione che più sta crescendo velocemente e che offre opportunità sia per i nuovi che per i vecchi siti web. È famosa principalmente per gli annunci pop-up o pop-under che vengono caricati dietro la finestra del browser e vengono visualizzati quando si riduce a icona la finestra principale. Pertanto, non interrompono affatto i tuoi contenuti.

Se pensi che questo sia qualcosa che il tuo pubblico molto probabilmente ignorerà, allora hanno un pacchetto speciale per te. Hanno un'opzione pubblicitaria mirata e non mirata per i siti web desktop che include annunci nativi, banner e annunci video.

Propeller Ads ha una serie brillante di funzionalità, tra cui copertura globale, annunci non invasivi, aggiramento del blocco degli annunci e un'ampia community di editori per il supporto.

Hanno anche diversi pacchetti per siti web mobili e offrono anche l'opzione per le notifiche push per gli utenti mobili.

Allo stesso modo, come InfoLinks, non hanno requisiti minimi per iscriversi al loro servizio, ma a un prezzo. Offrono $2 ogni 1000 impressioni per i siti che esistono da un po' di tempo e $1,5 ogni 1000 impressioni per i nuovi blog.

Tuttavia, se desideri un servizio con un limite di pagamento basso, questa dovrebbe essere la tua scelta numero uno, poiché il loro pagamento minimo è di soli $5 tramite PayPal e offrono pagamenti mensili.


4. Native Shopping Ads di Amazon

Sono sicuro che avrai familiarità con Amazon come motore di ricerca, ma pensi che abbiano un programma pubblicitario nativo? Native Shopping Ads di Amazon è un leader nella pubblicità nativa ed è una divisione del Programma di Affiliazione di Amazon, che consente ai blogger e ai proprietari di siti web di inserire un elenco di prodotti Amazon nativo nelle pagine del blog.

Poiché Amazon ha una vasta gamma di categorie di prodotti sul proprio sito, hanno una percentuale di commissione diversa per ciascuna di esse. Ecco una tabella che ti aiuterà a capirne di più.

Di solito sono molto coerenti con i tuoi contenuti e sono anche personalizzabili in termini di dimensioni e colori, quindi non influiranno sul tuo tema. Poiché sono annunci mirati, di solito ruotano intorno al contenuto della tua pagina. Ecco come appaiono gli annunci sul tuo sito web. Poiché lo screenshot è di un articolo che parla di tennis, anche gli annunci pubblicitari sono relativi allo stesso argomento.

Quando un visitatore clicca sugli annunci e acquista un prodotto da Amazon, guadagni una commissione sull'acquisto. Quindi è più simile a un programma di affiliazione, ma non è necessario un sito web dedicato per farlo funzionare. Grazie alla capacità di Amazon di vendere milioni di prodotti al giorno, genererai un gran flusso di denaro attraverso questo programma rispetto ad altri concorrenti.

Amazon paga ogni 2 mesi, quindi ricevi un pagamento ogni 60 giorni e il loro pagamento minimo è di soli $10 tramite un deposito bancario diretto.

Non è previsto un pagamento fisso ogni 1000 impressioni o qualcosa del genere, poiché pagano in base a una commissione che varia dal 4% all'8%, a seconda dell'elenco dei prodotti.


5. RevContent

 

Revcontent è un'altra piattaforma per annunci nativi che vengono personalizzati in base al tuo sito in modo che non risaltino troppo. Migliorano ulteriormente il contenuto del blog integrandosi nel suo aspetto. Questi annunci sono altamente mirati, si integrano perfettamente e offrono formati diversi, come desktop, display, per dispositivi mobili e video.

Revcontent ha recensioni eccezionali sia da parte di chi pubblica i post editori che dagli inserzionisti, poiché hanno un servizio clienti straordinario. Collaborano con aziende che hanno maggiori probabilità di generare una quantità maggiore di hit (ovvero, azioni da parte degli utenti) sugli annunci, il che rende attraenti per gli inserzionisti, a loro volta disposti a pagare commissioni più elevate.

L'unico problema qui è che sono altamente selettivi e anche giustamente. Hanno un servizio clienti straordinario, clienti che pagano bene e i loro annunci sono nativi. Per fare domanda di collaborazione e per fare sì che la tua richiesta vada a buon fine, devi avere 50 000 visitatori mensili sul tuo sito e devi avere un programma di pubblicazione regolare e frequente.

Hanno quasi tutte le funzionalità di base, inclusi font personalizzabili, caricamento rapido della pagina, email e newsletter, Google AMP e annunci video.

 

Hanno un alto tasso di rifiuto, ma vale la pena applicare grazie ai loro vantaggi. Prevedono pagamenti mensili tramite PayPal con un pagamento minimo di soli $50. Hanno tariffe che vanno da $4 a $40 ogni 1000 impressioni, quindi le tue possibilità di fare soldi sono molto alte.


6. RevenueHits

RevenueHits è una piattaforma di monetizzazione relativamente nuova nel settore, ma sta guadagnando costantemente slancio in quanto piattaforma affidabile. RevenueHits si vanta del suo strumento di ottimizzazione altamente funzionale che studia le prestazioni degli annunci e suggerisce la posizione migliore in cui inserire un annuncio.

Poiché sono una nuova piattaforma, non hanno criteri di visite mensili minime, il che significa che puoi anche iscriverti anche se il tuo sito web è nuovo. Tuttavia, pagano in base al rendimento anziché al pay per click, pertanto che devi impegnarti concretamente per guadagnare.

Per generare entrate, il tuo pubblico deve fare clic sull'annuncio e quindi completare l'azione a cui conduce l'annuncio. Queste azioni possono variare in base alla natura dell'annuncio, come l'acquisto di un articolo, l'iscrizione a un elenco o la visualizzazione di un video.

Stream SEO ha recensito RevenueHits e pubblicato le sue statistiche sulle impressioni:

Iftiseo è un altro blogger che non può trattenersi dal lodare questa rete. Ecco le sue statistiche:

RevenueHits paga mensilmente tramite PayPal o Payoneer, con un pagamento minimo di $20. Pagano da $0,50 a $30 per CPM ogni 1000 impressioni.


7. Bidvertiser

Bidvertiser ha un meccanismo diverso rispetto alla maggior parte delle altre reti pubblicitarie, poiché funziona su un sistema di campagne basato su offerte. Invece di inserire annunci tramite un algoritmo, i Bidvertiser vendono spazi pubblicitari display e chi paga di più è il vincitore, proprio come funzionano le offerte o le aste.

Hanno cinque diversi formati di annunci, tra cui annunci nativi, notifiche push per utenti mobili, navigazione diretta per utenti desktop, annunci pop-under per desktop e XML.

Ci sono sia vantaggi che svantaggi in questo sistema. Se il tuo sito genera un buon traffico, gli inserzionisti pagheranno di più per il tuo spazio e guadagnerai molto di più dall'asta di quanto faresti con l'attuale AdSense.

Dall’altra parte, se non hai abbastanza traffico sul sito, nessuno farà un'offerta per te. Questo è il motivo per cui dovresti esplorare le categorie di blog offerte da Bidvertiser per capire se il sistema di offerte fa al caso tuo o meno.

In caso positivo, puoi sfruttare appieno lo strumento di personalizzazione di Bidvertiser (che è molto facile da usare), i pagamenti da conversioni e clic e l’assenza di restrizioni sull'approvazione. Il loro pagamento minimo è di soli $10 con pagamenti tramite PayPal.

Offrono servizi di alta qualità con trasparenza, targeting e ottimizzazione completi.

Bidvertiser ha una percentuale di pagamento per clic variabile che va da $0,1 a $1 per clic, in base a ciò che i loro inserzionisti sono disposti a pagare in quel momento. Se le persone interessate (lead) che provengono dal tuo link si convertono in clienti, guadagni $10 a ogni loro registrazione.

 


8. Adcash

Adcash serve più di 200 milioni di utenti e registra quasi 850.000 download sulla sua app ogni mese. A dire il vero, queste statistiche sono incredibili come alternativa. Hanno una vasta gamma di formati di annunci, a partire dalle unità premium, come annunci nativi e pop-under, a quelli standard, come i banner pubblicitari.

La piattaforma è anche incredibilmente intuitiva, gli annunci sono personalizzabili e viene fornito un pannello delle prestazioni degli annunci in tempo reale. È un sogno diventato realtà per tutti gli editori perché non soltanto paga una buona somma, ma fornisce anche informazioni dettagliate su come un annuncio stia rendendo in base al relativo contenuto.

Utilizza un modello pay per click per pagamenti da $1 o $2 per traffico di primo livello per CPM. Hanno un pagamento minimo molto basso di soli $25 tramite PayPal, Skrill, WebMoney e Payoneer. Adcash ha anche un ulteriore vantaggio, ovvero che non prevede alcun requisito minimo di traffico


9. BuySellAds

BuySell Ads è la tua alternativa numero uno se il tuo forum o blog genera un traffico elevato e costante. Buy-Sell Ads è altamente esclusivo e hai bisogno di un minimo di 100 000 pagine visualizzate al mese per l'approvazione nella piattaforma.

Ha anche una barriera linguistica poiché sono approvati soltanto i siti web in inglese con contenuti di alta qualità. Devi anche avere un design nitido, creativo e altamente professionale. Se riesci a creare un blog del genere, godrai di un tasso di commissione del 75% su BuySellAds, che è superiore a quello di Google AdSense e di quasi tutte le altre alternative sul mercato.

Il pagamento minimo è di soli $20 tramite PayPal. Include una varietà di formati di annunci, come annunci di testo, feed RSS, banner pubblicitari, annunci email, annunci nativi e sponsorizzazioni di contenuti.

A differenza di altre alternative, BuySellAds non ha annunci mirati o automatizzati, il che significa che l'editore è libero di destinare il proprio spazio pubblicitario a chi vuole.


10. Skimlinks

Skimlinks è famoso per il marketing di affiliazione, cosa che lo rende strano nella nostra lista. Come suggerisce il nome, scorre il testo sul tuo sito e seleziona i collegamenti per altri siti su di esso. Se i backlink e i collegamenti ipertestuali sul sito provengono da uno dei loro clienti, trasformano quel collegamento in un link di affiliazione, rendendoti idoneo a una commissione su ogni vendita o impressione.

Ogni volta che un visitatore clicca sui link, ricevi il 75% della commissione, che è una tariffa eccellente. Ricevi una commissione aggiuntiva se il link di affiliazione porta a un acquisto. Skimlinks è l'ideale per i blogger di recensioni, poiché aumenta le loro possibilità di fare soldi tramite gli annunci.

Skimlinks invia un pagamento ogni 90 giorni e ha un pagamento minimo di soli $10. Puoi optare per depositi diretti o pagamenti PayPal.


Conclusioni

AdSense è uno dei metodi migliori per monetizzare un sito web ed è abbastanza popolare. Tuttavia, Google AdSense non è l'unico modo per fare ciò. Un'alternativa as AdSense di alta qualità ti consentirà di assicurarti un flusso di entrate aggiuntivo che può ispirarti a lavorare di più su contenuti frequenti e di qualità.

Quando fai la tua scelta, non limitarti al primo che provi. Al contrario, prenditi il tuo tempo e prova diverse opzioni in un determinato periodo.

Sondaggio: hai mai utilizzato un account AdSense diverso da Google AdSense?
0 voti

 

Come ti sembra questo articolo?