02 novembre 2022 51

Come Fare Soldi Vendendo su Facebook Marketplace nel 2022 — 700€ in 7 Giorni

L’anno è entrato nel suo ultimo trimestre ed è stato caratterizzato da importanti novità rispetto ai precedenti. È stato il primo in cui si sono allentate le restrizioni dovute al Covid, l’inflazione e la guerra hanno giocato un ruolo importante sul piano economico. C’è ancora tempo, per molti, per trovare l’occasione di fare soldi extra. Alcuni cercano il modo di ripagare i piccoli debiti, il mutuo o le bollette, o semplicemente vogliono un’entrata in più da poter spendere con comodità.  C’è poi chi non ha fatto buoni affari durante l’anno e cerca un modo per tirarsi un po’ su.  

Ma qual è il modo più semplice per ottenere un budget extra? Ci sono molte piattaforme, molti trucchetti per fare soldi ma come fare se non hai tempo? Come fare se non hai tempo per dedicarti a un secondo lavoro ma hai disperatamente bisogno di un’altra entrata?

Bene… è esattamente qui che entra in gioco Facebook Marketplace. Metti che stai cercando un modo relativamente semplice di fare soldi mentre ti dedichi ad altro, come svuotare l’armadio. In questo caso Facebook Marketplace è la piattaforma che fa per te.


Cos’è Facebook Marketplace

Facebook Marketplace è il sito proprietario di Facebook dedicato all’eCommerce. Puoi chiamarlo un enorme mercato delle pulci (l’app stessa è popolata dal 59% degli utenti che usano i social nel mondo, quindi è un mercato delle pulci estremamente affollato). Puoi trovare qualsiasi cosa che possa essere venduta e un canale per le vendite online di cui si servono gli eCommerce professionali. Facebook registra costantemente una presenza fissa di utenti attivi in ogni momento (ogni mese ci sono oltre 2,8 miliardi di utenti che usano attivamente l’app), perciò Facebook Marketplace è su scala globale quello che Craigslist fa negli USA dagli anni ‘90 per gli annunci locali.  

Uno degli aspetti più interessanti di Facebook Marketplace è la sua perfetta integrazione con l’ecosistema Facebook. Gli acquirenti possono facilmente contattare i venditori attraverso Messenger, oppure entrare a far parte dei Gruppi di Facebook. In questo modo si riduce parecchia frizione in fase di compravendita, mentre si elimina del tutto l’incertezza.

L’algoritmo di Facebook ti conosce molto bene, cosa che rappresenta un gran punto di forza se hai in mente di vendere. Facebook porta a te i clienti, quindi non devi essere tu a cercarli, infatti rende molto accessibile la piattaforma di vendita permettendoti di iniziare subito a fatturare. Grazie alla possibilità di vendere servizi localmente, Facebook Marketplace permette ai propri utenti di fare soldi mentre siedono in poltrona.  


L’importanza di Vendere su Facebook Marketplace

Negli scorsi anni ha spopolato il trend del vintage, grazie al lavoro di alcuni Youtuber, così Facebook Marketplace ha ottenuto un grande interesse di pubblico diventando piuttosto popolare. Secondo le statistiche di Cnet, Facebook Marketplace è usato da 800 milioni di persone ogni mese in oltre 70 paesi. 

Le persone usano il marketplace di Facebook per comprare e vendere prodotti e servizi, come per esempio mobili, vestiti o auto. Chiunque può mettere in vendita un prodotto, visitare il negozio, confrontare diversi gruppi, contattare direttamente i propri clienti. Puoi facilmente accedervi da pc o con l’applicazione di Facebook su smartphone.

Contando sull’incredibile base di utenti di Facebook, molti grossi commercianti e compagnie hanno iniziato a usare Marketplace per incrementare le vendite. Negli USA in particolare piattaforme di eCommerce come Quipt, Zentail, BigCommerce, Shopify, Channel Advisor, CommerceHub o ShipStation, hanno avviato una collaborazione con Facebook Marketplace. Puoi mettere in vendita i tuoi prodotti gratuitamente, ma devi pagare una piccola commissione se vuoi collaborare con questi partner.

Grazie all’intermediazione di questi importanti partner, puoi solo immaginare la spinta che può ricevere il tuo commercio su Facebook Marketplace!


Venditori Popolari su Facebook Marketplace

Secondo eMarketer, l’85% delle attività commerciali negli USA ha usato Facebook come piattaforma pere il marketing dal 2016.

Ci sono alcuni esempi di persone che sono riuscite a far crescere il volume di affari grazie a Facebook Marketplace. Analizziamo cos’hanno fatto, perché si sono spostati su Facebook Marketplace, come hanno effettuato l’integrazione e quali benefici ne sono derivati.  


Danette Martin — Sweetums Signatures

Sweetums Signatures è un’azienda a conduzione familiare nata nel 2007 che spedisce adesivi e stampe su vinile per uso domestico. La proprietaria Danette Martin è stata contattata da BigCommerce per chiederle di mettere i suoi prodotti su Facebook Marketplace. E lo ha fatto!

Dopo aver messo in vendita i propri prodotti su Facebook Marketplace con l’aiuto di BigCommerce, Sweetums Signatures ha guadagnato grande popolarità e ha registrato un grande successo. L’azienda di famiglia ha registrato un incremento annuale del 33% delle vendite.  

 


Libero Gruppioni — Hats Unlimited

Molti esercizi commerciali hanno beneficiato ampiamente delle vendite su Facebook Marketplace. Tra questi c’è un rivenditore della California chiamato Hats Unlimited. Hats Unlimited ha sette negozi e ha già venduto un’ampia gamma di cappelli da quando ha aperto il suo primo negozio nel 1994.

Dopo essersi messo in cerca di un nuovo canale di vendita, il proprietario di Hats Unlimited, Libero Gruppioni, ha deciso di iniziare a vendere i cappelli su Facebook Marketplace. Il risultato è stato una crescita delle vendite dal 20% al 30% direttamente su Facebook Marketplace.  


John Lott — Spearmint LOVE

Fondato nel 2013, SpearmindLOVE è leader tra i venditori online che vendono articoli per bambini e neonati. Non hanno un negozio fisico per accogliere i clienti, ma sono ben conosciuti per la qualità dei loro prodotti dalla community online.  

Il brand ha cominciato la sua attività come esclusivista del marchio di lenzuola “Made in the USA”  poi ha ampliato la gamma di prodotti in vendita includendo anche altri prodotto per bambini. Dopo aver iniziato a vendere su Facebook Marketplace, SpearmingLOVE ha registrato un notevole incremento delle vendite. Attualmente conta su una crescita del 991% delle vendite annue, secondo Big Commerce.

Questi sono solo alcuni esempi di attività commerciali che hanno fatto crescere le proprie vendite grazie al marketplace di Facebook. Ti potrebbe sorprendere sapere che puoi trovare 90 milioni di pagine di attività commerciali su Facebook dal 2018 e 160 milioni di brand si pubblicizzano su Facebook ogni mese, stando ai dati del 2020.

Hai mai comprato qualcosa su Facebook Marketplace?
1 voto
Sì — 0% No — 100%

Come Fare — Metti in Vendita Qualcosa su Facebook Marketplace

Il 15% degli utenti sui social media usa Facebook per trovare o comprare prodotti, quindi la tua idea è corretta. Gli oggetti in vendita sono organizzati in categorie, come hobby, vestiti & accessori, auto, affitto e vendita di case. Ogni annuncio può contenere fino a 10 foto con una descrizione. Chi cerca prodotti da comprare può cercare all’interno di una specifica categoria, un prodotto o direttamente contattare il venditore su Facebook con messenger per saperne di più sul prodotto in vendita.

Per creare il tuo annuncio su Marketplace, devi cliccare il bottone you need to click on the “+Sell something” under Marketplace.

Seleziona il tipo di prodotto in base all’oggetto che vuoi vendere.

Compila i dati d’interesse riguardo il tuo prodotto o servizio nella pagina successiva. Cerca di essere quanto più trasparente e fornisci informazioni utili per evitare qualsiasi fraintendimento.  

Vai al passaggio successivo.

Quindi vai su Pubblica per completare il processo e mettere in evidenza il tuo annuncio.  

I prodotti disponibili per la vendita su Facebook Marketplace sono automaticamente mostrati nella tua bacheca Facebook in quanto fanno parte del tuo store online. In questo modo dai la possibilità alle persone di andare direttamente alla sezione “Shop” della tua pagina di Facebook Business.


Come Incrementare il Tuo Tasso di Vendita su Facebook Marketplace

Come per ogni altro mercato, le persone comprano dai venditori che hanno una buona reputazione e le migliori recensioni. Quindi, gli utenti su Facebook preferiranno comprare dal tuo negozio se hai un buon ranking come venditore. Il ranking di ogni venditore su Facebook Marketplace si basa su un sistema a punteggi, dove il massimo è cinque stelle. Mostra cosa sai fare meglio nel tuo profilo di venditore.  

Inoltre, non devi preoccuparti delle recensioni fasulle perché gli utenti possono aggiungere feedback o recensioni al tuo account di rivenditore solo dopo aver effettivamente comprato qualcosa. Quindi puoi far crescere il tuo punteggio col passare del tempo.  

Ecco alcuni modi già testati per incrementare il tuo punteggio e ottenere “Badge” da Facebook:

  • Rispondi Subito

Rispondi subito a chiunque ti messaggi. Inviare risposte ai potenziali acquirenti che ti chiedono informazioni entro un’ora ti permette di ottenere il badge “Elevata Reattività” da mostrare sul tuo profilo. Inoltre viene mostrato entro quanto tempo di solito riesci a rispondere.

  • Sii Puntuale

Se hai fissato un appuntamento con un compratore allora fai in modo di presentarti in tempo e nel luogo esatto. La puntualità e l’affidabilità sono due elementi estremamente importanti che ogni acquirente ricerca.

  • Dedica Tempo ai Tuoi Annunci

Credici o no, i potenziali acquirenti tengono in alta considerazione una buona Descrizione Prodotto e un Prezzo Equo. Quindi ti consigliamo di dedicare del tempo allo sviluppo di questi elementi nei tuoi annunci. Credici, ti ripagherà.

  • Sii Amichevole

Il modo con cui interagisci con le persone influenza direttamente l’esito delle vendite. I tuoi acquirenti sono clienti (che possono convertirsi in clienti abituali), quindi la tua priorità è trattarli bene.

Prova questi metodi e vedrai il tuo punteggio salire in men che non si dica.


La Magia di Ashley Eden — Trasforma il Tuo Surplus in Denaro Sonante

Eden Ashely, la mente dietro Mint Notion, ha creato il blog Mint Notion per spingere le donne a vivere la vita che desiderano sviluppando migliori abitudini nella gestione del denaro. Il principio alla base del suo blog è di diffondere la consapevolezza che non importa quanto denaro guadagni, ma quanto denaro riesci a risparmiare.  

Lei offre la sua esperienza in diversi settori economici, per incrementare il guadagno o il risparmio. Aiuta le persone che hanno deciso di gestire con attenzione il proprio budget e amministrarlo in modo da far crescere le entrate grazie a specifiche accortezze.

Ha condiviso le proprie conoscenze con tutti coloro che vogliono consigli per gestire il budget, fare più soldi o far crescere i propri risparmi.  

Ashley è riuscita a guadagnare ben 700$ in una settimana semplicemente vendendo oggetti su Facebook Marketplace. Ha scritto un post sul proprio blog Mint Notion spiegando come ha fatto.

Nel suo post ha scritto di come una sfida con il suo ragazzo si sia trasformata in un impulso per migliorare la qualità della sua vita. La sfida era riuscire a guadagnare 500$ in un mese vendendo cose che non usavano più su Facebook Marketplace, bene è riuscita nell’intento in meno di una settimana. Ha spiegato che la decisione è stata presa per rispondere alla necessità di massimizzare lo spazio nel loro minuscolo appartamento liberandosi del superfluo.  

Ha prevalso la sensazione di dovere smettere di sentirsi sopraffatta dal proprio disordine. Stanca del caos, Ashley ha deciso di trasformare il suo disordine in denaro sonante.  

Le vendite sono iniziate con le mazze da golf del fidanzato Sam, che hanno fruttato 225$ su Facebook Marketplace, per poi proseguire fino a raggiungere 700$ in una settimana. In un mese la coppia ha ottenuto 918$ vendendo la propria roba in disuso su Facebook Marketplace!

Ecco tutto quello che la coppia è riuscita a vendere in un mese, con tanto di cartellini:

In tutto, vendendo le vecchie cose su Facebook Marketplace, Eden Ashley ha guadagnato oltre 2 000$. È persino riuscita a vendere il tavolo da pranzo con le sedie regalando loro una nuova casa.  

L’esempio di Eden Ashley è di grande ispirazione. È stata in grado di guadagnare soldi con ciò che non usava più ma ha anche realizzato il suo sogno di condurre una vita minimalista e guarire dalla sua dipendenza verso gli acquisti compulsivi.


Conclusioni

Vendere prodotti e servizi su Facebook Marketplace non è l’ideale per renderti finanziariamente indipendente. Ma non significa che non possa permetterti di guadagnare un bel gruzzoletto. Il marketplace di Facebook ti permette di ottenere entrate extra specie se dedichi tempo e un po’ di sforzo a questa attività.  

Se non credi alla capacità di Facebook Marketplace di fare il suo dovere, ricorda che nel 2021 gli utenti attivi sul marketplace di Facebook sono stati oltre un miliardo. Inoltre, vendere oggetti che non usi più e dare loro una seconda chance può salvare il pianeta e offrirti una cena di lusso!

Hai mai venduto qualcosa sul marketplace di Facebook?
1 voto
Sì — 100% No — 0%

 

Come ti sembra questo articolo?