27 dicembre 2022 0 80

Come Sono Passato da 0 a 1 000 $ al Mese di Fatturato con un Software

Oggi vi presentiamo un case study su Jake Fisherman, un programmatore che ha creato un software per MacBook capace di fargli guadagnare 1 000 $ al mese. Vedremo come ha avuto l’idea dell’app, come l’ha sviluppata e commercializzata, e poi analizzeremo le entrate mensili che ha ottenuto.

L’idea

Jake voleva creare un visualizzatore audio per la touch bar dei MacBook Pro.

Ci pensava da tempo, ma non sapeva se qualcuno l’avesse già sviluppato. Durante la quarantena, ha fatto una ricerca online e ha scoperto che nessuno l’aveva ancora creato e così è iniziato il suo percorso per realizzare questo progetto.


Lavoro di preparazione

Questa è probabilmente la parte più importante quando si lancia un software, un sito di affiliazione o un’azienda di successo. Jake ha parlato del progetto con molti sviluppatori. La stima per lo sviluppo dell’app si aggirava tra i 6 000 e i 10 000 $. Gli sviluppatori Mac non sono molti e la complessa natura della creazione di un’applicazione audio su Mac non ha di certo reso le cose più facili.

Vista la cifra, Jake sapeva che il progetto gli sarebbe costato abbastanza e che avrebbe dovuto fare attenzione alle procedure da seguire. Non sapeva se il numero di persone che avrebbe acquistato l’applicazione sarebbe stato sufficiente per consentirgli di recuperare i soldi investiti, ma ci teneva molto ad averla per sé e questo lo ha spinto a realizzarla.

Jake ha fatto un breve sondaggio su Reddit, nei subreddit “Mac” e “MacBook Pro”, per vedere se la gente era disposta a pagare per avere l’app. Hanno partecipato oltre 400 persone e le risposte sono state le seguenti:

  • il 60% delle persone non era disposto a pagare
  • il 30% era disposto a pagare 0,99 $
  • il 5% era disposto a pagare 2,99 $
  • il 3% era disposto a pagare 4,99 $
  • l’1% era disposto a pagare 9,99 $

Questo risultato lo ha fatto un po’ preoccupare. Ha parlato dell’idea con molti potenziali clienti e la maggior parte di loro ha detto la stessa cosa: “È un software fantastico! Ma non so se riuscirai a recuperare i soldi investiti”.

Jake ha anche utilizzato il suo canale YouTube per presentare l’idea, e la risposta è stata a malapena discreta. In seguito ha scoperto che stava usando un approccio sbagliato, perché si limitava a illustrare e spiegare il software a parole senza mostrare nulla. Doveva far vedere alle persone come sarebbe stato in concreto e così ha creato un video e lo ha postato su Reddit.

Il risultato

Come Far Crescere Il Traffico di un Sito Fino a 1 000 000 di Visitatori al Mese in 15 Mesi

Il post è diventato virale. Il commento più importante, che ha ottenuto un sacco di voti positivi, diceva: “Ehi, pagherei 5 dollari per quest’app, e sono sicuro che anche altre persone lo farebbero”.

In quel momento Jake ha capito che avrebbe dovuto andare avanti con il suo progetto.

In quella fase, seguiva molti dei principi illustrati nel libro “All In Startup” di Diana Kander. Il concetto principale di questo testo è: “Prima di investire denaro nella vostra startup, dovete avere la prova concreta che ci sia qualcuno disposto a pagare per il vostro prodotto o servizio e che stiate effettivamente risolvendo quelli che sono i problemi dei vostri clienti”.

Creazione del software

Anche dopo aver ottenuto il consenso dai commenti anonimi sul post di Reddit, Jake voleva comunque ridurre il rischio connesso al progetto.

Ha iniziato a discutere con un nuovo sviluppatore della creazione di un MVP (Most Viable Product). Lo sviluppatore ha cominciato a lavorare agli elementi visivi del progetto, mentre Jake si è dedicato ad imparare e comprendere gli aspetti relativi alla programmazione delle parti audio del software. Aveva frequentato alcuni corsi di programmazione in Python all’università, quindi aveva già appreso tutte le nozioni di base, ma il codice per l’audio scritto in Swift era decisamente fuori dalla sua portata.

Tuttavia, ha continuato a lavorarci.

Ci sono volute circa 3 o 4 settimane per realizzare l’MVP, che era in grado di utilizzare il microfono o il sistema audio per raccogliere i dati audio e produrre immagini basate su di essi. A questo punto, Jake ha lanciato l’app su Patreon.

Il prezzo applicato agli utenti iniziali del software era di 3 $ al mese per la versione Beta e di 5 $ mensili per la stessa versione e l’inserimento del proprio nome sul sito dell’app. Dopo tre mesi, con Patreon Jake aveva quasi coperto il costo del nuovo sviluppatore (e degli altri due che sono stati coinvolti quando c’era qualcosa che non riusciva a risolvere). Il risultato è stato di circa 1 200 $.

Ha risparmiato un sacco di soldi dedicandosi ad imparare gli elementi audio necessari per l’app e, in ultima analisi, creando più codice da solo. Tuttavia, il costo maggiore è stato il tempo.

30 640 $ in 6 Mesi con un Semplice Gioco per Dispositivi Mobili

Non appena Jake è entrato in sintonia con la creazione del codice, si è appassionato ed è stato totalmente preso dalla voglia di imparare. Leggendo le storie di altri programmatori, sembrava che fossero in molti ad aver avuto lo stesso problema. Non faceva che pensare al codice tutto il giorno. Quando era sotto la doccia, in palestra, mentre cercava di addormentarsi. Jake dice:

“Ricordo chiaramente che ero a metà di una ripetizione in palestra e ho pensato: “Sì, questa è la soluzione che stavo cercando per il bug, come ha fatto la mia mente a trovarla proprio adesso”. È stato fantastico e terribile allo stesso tempo, perché avevo il cervello in fiamme mentre risolvevo i problemi del mio codice, ma non riuscivo a smettere”.

Dopo 3 mesi il software era pronto per il lancio.


I numeri

Jake ha lanciato ufficialmente il progetto alla fine di gennaio del 2021 e non potrebbe essere più felice dei risultati che ha ottenuto.

Il modello di prezzo che ha utilizzato è 5 $ per una licenza di 2 anni o 10 $ per una licenza a vita.

Inoltre utilizza Paddle come piattaforma per l’incasso delle entrate e la concessione delle licenze. Il servizio è ottimo e gestisce tutte le imposte a livello mondiale, così Jake può vendere in qualsiasi Paese senza doversi preoccupare di questioni fiscali. La commissione applicata va dal 10 al 15% del prezzo della transazione.

Noterete che il profitto è sceso gradualmente prima di risalire, a maggio. Inizialmente era piuttosto alto per via del lancio e perché il software ha raggiunto una posizione di rilievo su Product Hunt, dopo essere stato presentato sulla piattaforma, e si è affermato sui social media.

Ad aprile, le entrate erano generate solo dalla ricerca organica o dal passaparola. A maggio, il sito ha iniziato a posizionarsi meglio per termini di ricerca più ampi.

Piani per il futuro

Dopo aver raggiunto l’obiettivo di guadagnare circa 1 000 $ al mese con il software, Jake ha in programma di scrivere alcuni articoli per aumentare il traffico sul sito web. Ha alcuni backlink molto validi grazie a canali informativi che hanno parlato del software, ma i nuovi articoli aiuteranno a posizionare facilmente i contenuti in futuro.

Guadagnare fino a 9 Milioni di Dollari al Mese con AdSense

Ci auguriamo che vi sia piaciuto scoprire il percorso intrapreso da Jake e che questo articolo possa ispirare qualcuno di voi a dare il via a progetti in ambito software.

Come ti sembra questo articolo?
#monetizzare software