27 novembre 2022 0 62

Analisi di 24 Mesi di un Sito di Nicchia — Profitti Mensili Da 0$ a 8.290$

Own the Yard è una vetrina online di soluzioni per l’arredo del giardino, recensione di prodotti per il giardinaggio e un riferimento per trovare ispirazione e realizzare le migliori soluzioni per gli esterni. Il creatore del sito è Spencer Haws, un marketer in affiliazione. Il suo sito opera in una nicchia che permette di generare profitti mensili grazie alla pubblicità e ai programmi d’affiliazione. Come è riuscito a farcela? A quanto ammontavano i proventi inizialmente? In questo articolo ti mostriamo in che modo Spencer ha costruito il suo sito da zero.


Obiettivi Iniziali

  • I primi profitti veri hanno iniziato a entrare dopo tre mesi
  • Solo dopo sei mesi i profitti erano di 500$ al mese
  • Col tempo, i profitti mensili hanno superato i 5.000$


Settembre 2018 (1° Mese)

Fino a quel momento erano stati pubblicati 20 articoli e le entrate erano pari a zero. Il nome dominio era stato acquistato ad agosto 2018. L’intero mese è stato dedicato alla creazione del sito e all’installazione dei necessari plugin. Da un’occhiata veloce su Godaddy, la registrazione di un nome dominio costa 4,83$. Bluehost è un noto servizio di hosting per i siti web usato dalla maggior parte degli imprenditori online, quindi lo useremo per fare una stima per questo dato. Il piano base dei primi due anni per l’hosting è di 227,76$. Altre spese iniziali sono quelle per WordPress, i plugin e la connessione a internet. Un logo costa circa 12$.

Nota: Spencer ha esternalizzato molte attività che hanno fatto crescere parecchio le spese, ma il progetto alla fine ha generato un profitto. Tuttavia, non entreremo nel dettaglio di queste spese durante la nostra analisi. La nostra attenzione si concentrerà sulle entrate mensili. Non importa in che modo decidi di farlo, se riesci a raggiungere un’entrata di 5.000$ al mese, ne vale sicuramente la pena.

Ecco i dati di Google Analytics. Il primo visitatore del sito è arrivato il 7 settembre. Le sessioni durante il mese di settembre sono state 258.

Ecco una panoramica sulle fonti di traffico.

L’obiettivo principale era far crescere il traffico organico nel lungo periodo. In quel momento la maggior parte del traffico proveniva da Bing, e solo una piccola parte da Google.

In quel momento il sito non generava entrate, ma si iniziavano a registrare alcuni click verso Amazon.


Ottobre 2018 (2° Mese)

Sono stati pubblicati 12 nuovi articoli, in totale 32, ma i profitti sono ancora a zero.

I link in affiliazione con Amazon sono stati cliccati 32 volte, questo perché aveva testato i link per essere certo che funzionassero. Finora le entrate non sono gran cosa.

342 visitatori hanno raggiunto il sito, un po’ in più che a settembre.

Sopra possiamo vedere l’analisi del traffico. Le visite che hanno raggiunto organicamente il sito sono state 69. Gran parte delle fonti di traffico sono social, come Pinterest, che è stato aperto a ottobre.

Dato che l’obiettivo a lungo termine era di attirare traffico organico verso il sito, c’è voluto un po’ di tempo per realizzarlo.

Novembre 2018 (3° Mese)

Sono stati pubblicati 7 nuovi articoli, in totale 39, zero entrate.

Il sito inizia a registrare qualche click sui link di Amazon, ma per il momento nessuno compra. Il primo obiettivo di questo progetto non è stato raggiunto dal momento che non ci sono sufficienti entrate alla fine del terzo mese.

La tendenza nel traffico inizia a mutare come si vede dallo screenshot qui sopra. La barra gialla rappresenta novembre rispetto ai mesi precedenti. C’è un evidente incremento  delle sessioni di traffico organico, da social e totali.

Il trend in aumento è tutto quello che ti aspetti di vedere in un nuovo sito. Quindi, questa è una buona notizia.

Dicembre 2018 (4° Mese)

11 nuovi articoli pubblicati, 50 in totale, entrate mensili di 26,66$.

I tre mesi precedenti erano stati piuttosto statici, ma alla fine il sito inizia a generare qualche soldo.

Nello screenshot preso dalla pagina delle affiliazioni di Amazon si vede che 18 articoli sono stati ordinati, ma solo 7 sono stati realmente acquistati. Quindi i 23,66$ in entrata provengono dai 7 oggetti realmente acquistati. Spencer aveva ordinato gli oggetti senza “acquistarli” per testare che i link in affiliazione funzionassero davvero. Ha cliccato su uno dei link in affiliazione per verificare che tutto fosse a posto. Amazon è stato abbastanza scaltro da riconoscere che lui stesso aveva cliccato sui link e non ha ottenuto nessun profitto da questi oggetti messi in carrello.

Di seguito c’è una panoramica generale del traffico che è leggermente calato a dicembre.

Però, se si guarda solo alle fonti di traffico organico, si nota un miglioramento.

Il motivo principale dell’aumento delle visite è stato una sponsorizzata su Facebook da 50$ per portare traffico al sito nel mese di novembre, per dare una spinta.

Se si guardano le impression di Google nel periodo in cui il sito è stato lanciato fino a dicembre, si può notare un importante miglioramento come è evidente nell’immagine di seguito.


Gennaio 2019 (5° Mese)

32 nuovi articoli vengono pubblicati, 82 in totale, le entrate di questo mese sono di 6,00$.

Il traffico del sito è cresciuto, sopra sono evidenziati le fonti di traffico organico e da social. Anche il solo traffico organico è cresciuto come si vede nell’immagine di sotto.

Osserviamo il traffico da Pinterest, anche questo cresce.

$126 000 al Mese con l’E-mail Marketing Usando Klaviyo

Spencer ha circa 177.700 visualizzazioni in quel momento dai suoi 380 follower su Pinterest.

Malgrado questi miglioramenti, Spencer guadagna solo 6$ dal sito a gennaio. Inoltre, uno dei prodotti venduti a dicembre è stato restituito, quindi ha perso 0,40$. Il tasso di conversione generale da dicembre e gennaio è basso. La colpa è da attribuire al periodo di vacanze. Questa nicchia risente della stagionalità: guadagni e traffico sono sempre bassi in inverno.


Febbraio 2019 (6° Mese)

10 nuovi articoli sono stati pubblicati 92 in totale, le entrate del mese sono di 15,51$.

Ha guadagnato esattamente 8,00$ su Amazon, meglio che nel mese precedente in cui le entrate sono state esattamente di 6,00$.

Ha iniziato a provare gli annunci in formato display sul proprio sito nella seconda metà del mese. Ha optato per Ezoic.

Gli annunci su Ezoic hanno fruttato altri 7,51$ in appena due settimane.

Finora...

Ecco lo storico delle entrate riportato di seguito.

Qui in breve c’è lo storico dei profitti e il numero di articoli aggiunti al sito:

Parliamo del traffico. In generale il traffico è in aumento. Questo è un buon segno.

Di seguito sono mostrate esclusivamente le sessioni di traffico organico. Il traffico proveniente da Google e da altri motori di ricerca aumenta pure.

L’immagine di sopra è l’impression di Google. In quel momento, l’algoritmo di Google inizia a riconoscere il sito. Le cose cominciano a prendere una buona piega.

Anche il secondo obiettivo, guadagnare 500$ nei primi sei mesi di attività, non è raggiunto. A parte questo, il sito inizia a prendere la rincorsa in questo momento.

Marzo 2019 (7° Mese)

15 nuovi articoli sono stati pubblicati, 107 in totale, le entrate del mese sono di 128,41$.

Il tasso di conversione è del 3,62% che non è gran cosa ma ha portato a entrate per 89,25$. I click dal sito verso Amazon continuano a crescere.

Lo screenshot di sopra si riferisce a Ezoic Ads. I profitti derivano soprattutto dagli articoli informativi presenti sul sito. Le entrate provenienti da Ezoic Ads ammontano a 39,81$ e  89,25$ provengono da Amazon Associates, per un totale di 128,41$.

Aprile 2019 (8° Mese)

13 nuovi articoli sono stati pubblicati, in totale 120, le entrate di questo mese sono di 565,44$.

Il sito improvvisamente è passato dal generare 128,41$ a 565,44$.

Dal programma Amazon Associates sono entrati 494,46$, un buon risultato. Qualcuno ha comprato qualcosa di costoso. Il primo giorno è stato venduto un oggetto da 1.700$. Mentre per il resto del mese le persone hanno continuato a ordinare oggetti. La barra “piccola” verde indica entrate nell’ordine di 10$.

Durante il mese le entrate provenienti da Ezoic sono state di 70,89$. Considera che i dati di maggio riportati, riguardano solo i primi giorni.

Analizziamo il traffico. Il sito ha raggiunto complessivamente 10.000 utenti nel corso del mese.

Mentre di seguito possiamo vedere l’andamento complessivo del traffico sin dall’inizio.

Traffico complessivo del sito

Il sito inizia a posizionarsi bene per le sue parole chiave in target. Il sito è riuscito a posizionarsi sulle prime pagine di Google per alcune keyword specifiche.

Di seguito puoi vedere uno screenshot preso da Long Tail Pro usato per tenere traccia del ranking del sito su Google. Le parole chiave, però, non sono state rivelate.


Maggio 2019 (9° Mese)

Sono stati pubblicati 18 nuovi articoli, 138 in totale, le entrate del mese sono 740,45$.

Anche maggio 2019 ha portato buoni risultati. Da Amazon Associates le entrate sono state di 512,92$ mentre gli annunci di Ezoic hanno generato 227,53$. Di sotto uno screenshot di Amazon.

30 640 $ in 6 Mesi con un Semplice Gioco per Dispositivi Mobili

Considera anche che in questa schermata non compaiono altre commissioni, per 135$, pagate intorno al 17 del mese. Alcuni articoli più costosi hanno generato 130$ di commissioni, ma dopo qualche giorno il cliente ha deciso di restituirli e i pagamenti sono stati azzerati. Un altro oggetto che avrebbe fruttato commissioni per 100$, non è stato poi acquistato a maggio, quindi il pagamento è slittato a giugno.

Di seguito l’immagine mostra i profitti provenienti da Ezoic earnings. In totale, le entrate per il sito sono state 227,53$ per gli annunci display di Ezoic.

Il traffico totale del mese è stato incoraggiante, qui è mostrato fino a settembre 2018.

Mentre di seguito è mostrato il traffico organico di Google.

Il sito continua a posizionarsi bene per le parole chiave in target. Ha raggiunto la posizione uno e due per le keyword obiettivo. Ecco lo screenshot dalla pagina del rank tracker Long Tail Pro con alcune delle migliori posizioni.

Gli screenshot mostrano che qui ha iniziato l’attività di link building interna. L’unica pagina in questa lista mostrata nello screenshot ad essere linkata è la seconda che compare. Tutte le altre si sono posizionate bene pur non essendo linkate tra loro. È riuscito a strutturare i link verso altri articoli e verso l’homepage, però la maggior parte degli articoli che si posizionano meglio sono quelli che non sono collegati da link.

Giugno 2019 (10° Mese)

Sono stati pubblicati 20 nuovi articoli, 158 in totale, le entrate del mese sono di 1.218,41$.

Luglio 2019 (11° Mese)

Sono stati pubblicati 6 nuovi articoli, 164 in totale, le entrate del mese sono di 1.392,11$.

A luglio il sito ha generato in totale 1.392,11$. Da Amazon Associates sono arrivati 692,16$ e 699,95$ dagli annunci pubblicitari di Ezoic. Di seguito c’è lo screenshot di Amazon Associate.

Sotto lo screenshot di Ezoic.

I profitti derivati dagli annunci display di Ezoic hanno continuato a crescere rapidamente fino ad arrivare a 700$. Sembra che introdurre gli annunci di Ezoic abbia avuto un effetto sulle entrate in affiliazione con Amazon. Ecco alcune delle perplessità legate all’impatto delle pubblicità sulle entrate provenienti da Amazon e la velocità del sito.

Problemi legati alle entrate

La fonte principale di entrate per OwnTheYard erano le affiliazioni di Amazon in quel particolare periodo. Di fatto gli annunci di Ezoic hanno generato entrate superiori a quelle di Amazon a luglio. Tieni conto che per te e per tutti i lettori di Partnerkin questo schema potrebbe non ripetersi dato che potresti adottare una strategia diversa. Inoltre, oggi le commissioni pagate da Amazon Associates sono più basse che in passato. Ti conviene valutare bene se aggiungere pubblicità in formato display sul tuo sito perché potrebbe interferire con altri programmi in affiliazione.

Tre problemi legati alla monetizzazione del sito e come sono stati risolti:

  1. C’erano troppi annunci sui post in cui si cercava di monetizzare con Amazon Associates. (Non dovresti avere troppi annunci pubblicitari nelle pagine in cui ospiti link in affiliazione). Quindi ha pensato di ridurre o rimuovere gli annunci di Ezoic dalle pagine con articoli che monetizzavano con Amazon. (Fa lo stesso per i tuoi articoli che promuovono i tuoi brand con link in affiliazione. Potrebbe generare meno profitti da Ezoic).
  2. C’era un problema con la tabella di Table Labs (il tool per comparare i prodotti di Amazon con una tabella).

Dallo screenshot di sopra si vede che la tabella manca. Forse la causa era la presenza contemporanea di Cloudflare, WP Rocket ed Ezoic. Per risolvere il problema, si è cercato di disabilitare il plugin di WP Rocket per vedere se tutto tornava a posto.

  1. Il tasso di abbandono della pagina prima che finisse di caricare era alto, segnale che il sito era piuttosto lento. La ragione era forse l’eccessiva presenza di annunci di Ezoic. Potrebbero esserci anche altri motivi da ricercare nel sito per comprendere il comportamento dei visitatori.

Gran parte del traffico continuava a provenire da Google e Pinterest come mostrato sopra. A luglio ci sono state oltre 47.000 sessioni. Google ha continuato a essere la maggiore fonte di traffico con oltre 20.000 sessioni a luglio.


Agosto 2019 (12° Mese)

Sono stati pubblicati 15 nuovi articoli, in totale 179, le entrate del mese sono state di 1.109,37$.

Le entrate del dodicesimo mese sono state leggermente inferiori rispetto al precedente. Il primo calo dopo sei mesi consecutivi di crescita. Di seguito lo screenshot di Amazon Associate.

Le entrate da Amazon Associates, programma per gli USA, sono state di 686,76$. Inoltre, da Amazon UK sono entrati ulteriori 8,65$. In totale, le entrate provenienti da Amazon sono state 695,41$. Vediamo Ezoic.

Le entrate di Ezoic sono scese a 413,96$. Le entrate per 1.000 visitatori sono scese e Spencer ha ridotto il numero di annunci presenti sul sito. Tuttavia, non si sono subito registrati effetti positivi sulle entrate provenienti da Amazon Associate.

Dicembre 2019 (16° Mese)

Le entrate del mese sono state di 2.360,98$.

Amazon US ha generato 1.991,96$ mentre da Amazon UK e Amazon Germany sono arrivati circa 10$.

Vediamo Ezoic: le entrate sono state di 369$.

Ezoic ha perso almeno 100$ a dicembre rispetto a novembre. Inoltre, le entrate per 1.000 visualizzazioni sono scese da 21,21$ a 17,54$. Analizziamo il traffico.

Si nota un calo del traffico, per via della stagionalità di questo tipo di attività. Il picco per questo tipo di attività è l’estate quando tutti vogliono prendersi cura del proprio giardino.

Entrate degli altri mesi

  • Gennaio 2020 — 1.297$
  • Febbraio 2020 — 1.498$
  • Marzo 2020 — 3.195$
  • Aprile 2020 — 7.212$
  • Maggio 2020 — 8.290$
  • Giugno 2020 — 6.770$
  • Luglio 2020 — 5.122$
  • Agosto 2020 — 3.304$


Riepilogo

Ecco i consigli che diamo ai nostri lettori dopo l’attenta ricerca e analisi che abbiamo condotto:

  1. I siti di nicchia dovrebbero avere molti articoli informativi. Questo permette di mostrare più annunci di Ezoic o qualsiasi altra alternativa per fare soldi. C’erano pochi articoli sul sito. Il nostro consiglio è di pubblicare almeno 300 articoli per arrivare a produrre entrate costanti di oltre 5.000$
  2. Le commissioni al 3% e 6% di Amazon Associates sono le più basse in questo momento sul mercato. Inizia con queste e passa poi a programmi con offerte migliori. Spencer ha iniziato con Amazon e i suoi profitti sono stati bassi. Cerca programmi che offrano una commissione del 25%.

Per scoprire di più su questa nicchia, vai al sito di Spencer.

Ho Venduto 39 Siti Web: Ecco Cosa Potete Imparare dalla Mia Esperienza
Come ti sembra questo articolo?