22 agosto 0 35

Far Crescere un Sito di Affiliazione da 267 a $21 853 Mensili in 19 Mesi

In questo post vi presentiamo un case study su James Ackerman, un webmaster che è riuscito a far crescere i guadagni del sito web del suo cliente da 267 a $21 853 al mese.

Questo case study mostra tutto quello che James e il suo cliente hanno fatto, dalla creazione del sito fino ad arrivare al suo valore attuale di oltre 1 000 000 di dollari. Continuate a leggere per scoprire come sono riusciti a incrementare i guadagni del sito di oltre 50 volte in soli 19 mesi, utilizzando strategie che possono essere facilmente replicate.


Rapida Sintesi della Valutazione del Sito

Quando hanno cominciato: $13 350 

Attualmente: $1 092 650

Questo post adotterà un approccio fortemente orientato ai dati, in modo che possiate conoscere ESATTAMENTE il cosa, il perché, il come e il quando di tutti i passi compiuti.

Ad esempio:

  • Come sono state effettuate la ricerca e la pianificazione?
  • Qual è stato il numero di articoli e perché?
  • Linee guida per la scrittura dei contenuti
  • Istruzioni per il caricamento, la formattazione e la SEO onsite
  • Outreach, backlink e PR
  • Ottimizzazione del tasso di conversione (test A/B)

Tuffiamoci subito in questo case study…


Informazioni di base sul sito

  • Nicchia generale: tecnologia (principalmente software)
  • Argomento: lavorare da casa, perché era il periodo della pandemia e dei lockdown
  • Tipo di contenuto: guide sul lavoro da casa, recensioni di prodotti, storie di successo di imprenditori (virali) ecc.
  • Prodotti fisici promossi: postazioni di lavoro, sedie, accessori attinenti al lavoro da casa ecc.
  • Prodotti digitali promossi: strumenti per la gestione di team virtuali/progetti, abbonamenti SaaS (Software as a service) ecc. (principale fonte di guadagno)


Rapida sintesi statistica (relativa al mese in cui hanno guadagnato $21 853)

  • Domain Rating (DR): 56
  • Traffico: 499 383 visitatori/mese (gen. 2021)
  • RPM: $43,76 (entrate per mille visualizzazioni) — dato combinato per annunci di  affiliazione e annunci display
  • Paesi target: Stati Uniti (prevalentemente), UE, Canada
  • Fonte di traffico principale: motori di ricerca

Sintesi di quello che hanno fatto per arrivare fino a qui:

$83 000 in 1 Mese con un Nuovo Negozio Shopify Usando le Inserzioni di Facebook

Nota: RPM combinato per affiliazione e display.

Ricerca e Pianificazione

  • Volume di ricerca combinato per tutte le keyword: 750 000
  • Volume di ricerca medio per keyword:  610
  • Keyword totali: 1 230
  • Traffico totale raggiunto (in 19 mesi): 485 556 (questo dato indica l’incremento e non tiene conto del traffico già esistente)
  • Tasso di successo del traffico (in 19 mesi): 64,74%. Ciò significa che, in base al loro piano di ricerca delle keyword, il volume di ricerca combinato per tutte le keyword è stato di 750 000 e che in 19 mesi è stato raggiunto un tasso di successo del 64,74%, che rappresenta un aumento pari a 485 556

“Il tasso di successo del traffico dovrebbe aumentare di oltre il 100% perché il volume di ricerca delle keyword legate al lavoro da casa è aumentato in modo significativo per via del COVID. Inoltre, il nostro posizionamento sta migliorando grazie all’aumento del DR, alla maturazione dei contenuti e alle condivisioni sui social”, afferma James.

Il loro approccio:

  1. Scegliere keyword ampie basate sul brand del sito
  2. Usare Ahrefs per individuare tutti gli elenchi di parole con le opzioni “having similar terms” e “questions”
  3. Verificare gli elenchi per rimuovere cannibalizzazioni, keyword irrilevanti, contenuti duplicati e tutto ciò che non ha senso
  4. Raggruppare le parole simili
  5. Organizzare le keyword in strutture a silos e categorie adeguate

Se avete dei dubbi su due keyword simili, se non siete sicuri se vadano utilizzate in un unico articolo o in articoli diversi, dovete vedere se nella prima SERP di Google ci sono 3 o più risultati che contengono tutte e due le parole. Se ci sono, anche voi potete utilizzarle entrambe nello stesso articolo. Ma se non trovate 3 o più risultati uguali per due query diverse, allora dovreste creare pagine differenti per ciascuna di queste keyword.

Nota: Non hanno dedicato molta attenzione alla difficoltà della keyword. Il loro approccio prevedeva di dominare completamente ogni query registrata relativa a un determinato argomento. Hanno puntato molto sul contenuto perché sapevano che avrebbe funzionato, e così è stato.

Contenuto

  • Articoli preesistenti: 31
  • Articoli aggiunti: 1 230
  • Articoli totali: 1 261
  • Media di parole per articolo: 1 349
  • Parole totali prodotte: 1 701 089

Il loro approccio:

  1. H1, URL e titolo SEO devono includere: keyword principale e altre keyword importanti in base alla ricerca delle keyword
  2. Almeno un’immagine con testo ALT adeguato
  3. Tabella dei contenuti per i jump link
  4. Uso corretto dei titoli
  5. Funzionano bene gli articoli-tutorial con guide che includono immagini come gli screenshot con frecce o cerchi rossi per indicare i passaggi o le procedure
  6. Almeno 1 link interno ogni 250-300 parole con testo di ancoraggio appropriato (non sovra-ottimizzare) a un articolo rilevante
  7. Plugin SEO consigliato: SEOPress


​​​​​​​Outreach, PR, e backlink

  • Prospect raggiunti: 7 500
  • Tasso di conversione: 2,3%
  • Link totali ottenuti: 173
  • Link preesistenti: 323
  • Link aggiunti: 173
  • Link totali: 496
  • Variazione del DR: 12
  • DR finale: 56

Il loro approccio:

  1. Trovare contenuti che hanno ottenuto molti link utilizzando Ahrefs (usare la funzione di esplorazione dei contenuti e ordinare la difficoltà della parola chiave da più alta a più bassa. Una difficoltà alta indica che la keyword è molto utilizzata come link).
  2. Scrivere contenuti straordinari (migliori di quelli della concorrenza).
  3. Individuare l’elenco dei siti che hanno link ai vostri concorrenti (Ahrefs).
  4. Trovare le loro informazioni di contatto (Hunter è un buon strumento per farlo)
  5. Verificare manualmente per escludere i contatti non validi
  6. Usare Mailshake per l’outreach (consiglio: inviare 2 follow-up a distanza di 1 settimana uno dall’altro)
  7. Rispondere velocemente per aumentare il tasso di conversione
  8. Martedì, mercoledì e giovedì sono i giorni migliori per inviare e-mail e ricevere risposte e conversioni

Nota: Hanno inoltre adottato altri metodi come guest post, PR ed engagement della community per incrementare il traffico e creare link significativi.

Durante la creazione dei link, si sono assicurati che:

  • il sito sia rilevante per la nicchia o abbia un DR elevato (almeno 80) - hanno ottenuto dei buoni link da siti con DR superiore a 11 attraverso un’attività di outreach mirata
  • il sito abbia un traffico di ricerca adeguato
  • il DR sia superiore a 20.
  • I link contestuali, cioè pertinenti alla stessa nicchia, funzionano meglio perché non comportano costi aggiuntivi come la scrittura di contenuti, nel caso dei guest post, e il lavoro manuale, nel caso della dell’outreach mirato. È il metodo migliore per creare link in modo scalabile.


​​​​​​​Ottimizzazione del tasso di conversione (test A/B)
 

Ho Creato un Sito Web con $2 000: Adesso Mi Fa Guadagnare $1 000 al Mese
  • RPM minimo: $19,31 (all’epoca si trattava solo di affiliazione e non sono stati usati annunci display)
  • RPM massimo: $43,76 (affiliazione e display)

Il loro approccio:

  • Contenuti pertinenti che si sono posizionati e hanno convertito bene.
  • Test A/B sul 30% delle pagine (hanno aggiunto call to action ad alta conversione, nei posti giusti e con il copy giusto, che stanno dando risultati incredibili).
  • Hanno anche aggiunto una rete pubblicitaria display.
  • Si sono coordinati con il loro affiliate manager per aumentare le commissioni di pagamento.

Con l’aumento del traffico e la raccolta di un numero sempre maggiore di dati, l’RPM e la conversione miglioreranno ulteriormente. L’obiettivo è aumentare l’RPM ad almeno $50/1 000 visite. Questo è considerato un ottimo RPM.

“Di solito, l’RPM dei nostri siti è compreso tra 25 e $40 (affiliazione e display combinati). Quindi, questa è un’eccezione. Mi riferisco ad altri siti del nostro portafoglio, che attualmente conta 16 brand basati sui contenuti”, spiega James.


Sintesi dei Mumeri più Importanti, delle Statistiche, del ROI e Altro

È stato applicato il moltiplicatore 50x perché il brand del sito è posizionato in modo unico per essere acquisito strategicamente da 3 dei principali competitor che promuovono prodotti simili nel settore della produttività in casa.

I potenziali acquirenti dispongono di ingenti fondi e, in base ai colloqui intercorsi, sembrano più che interessati ad acquisire la media company.

James afferma che non seguiranno la strada tradizionale che prevede la vendita attraverso piattaforme online di intermediazione commerciale. Tuttavia, venderebbero direttamente a uno dei principali operatori di cui stanno promuovendo i prodotti.

È opportuno sottolineare che non intendono vendere la società finché non raggiungerà almeno i $30 000 al mese. James ritiene di poter arrivare a questa cifra senza bisogno di ulteriori investimenti, semplicemente ottimizzando il sito per migliorare il tasso di conversione.

Le Prospettive

In sostanza, il content marketing è la base per far crescere tutti i tipi di business online, sia che si tratti di scrivere un copy straordinario per promuovere gli annunci o di produrre grandi quantità di contenuti per ottenere un traffico rilevante, estremamente mirato e in grado di convertire.

Non c’è bisogno di aggiungere che sono finiti i tempi in cui si guadagnava con i siti di contenuti scrivendo una manciata di pagine e creando link di spam. Ora la scelta migliore consiste in una corretta pianificazione e nella creazione di contenuti che non solo si posizionino bene, ma che aiutino gli utenti.

Ma anche così, il genere di ROI che questo tipo di attività online offre è molto più elevato rispetto alle modalità di investimento tradizionali come azioni, fondi indicizzati, immobili, ecc. Guadagnare in modo passivo, specialmente una cifra vicina ai $30 000 al mese grazie a un sito, richiede sicuramente molte risorse, ma non è impossibile.

Generare $11 500 in un Mese Promuovendo un’Offerta Forex
Come ti sembra questo articolo?
#monetizzare sito