26 gennaio 2023 0 198

Guadagnare 398 Dollari in 24 Ore con il Traffico di YouTube Senza Creare Video

In termini di volume di ricerche, YouTube è la seconda più grande piattaforma dopo Google, e questo giustifica il motivo per cui alcuni affiliati lo utilizzano indirizzare il traffico verso i loro link di affiliazione pubblicando contenuti video. Purtroppo, questa strategia presenta molti lati negativi, tra cui l’impegno necessario per far crescere un canale YouTube, anche se grazie all’introduzione degli Shorts lo sforzo richiesto può risultare minore. Tuttavia, cosa si può fare se non si sa come realizzare dei video o come editarli? 

Naturalmente, anche in questo caso potete comunque utilizzare YouTube per promuovere i vostri link di affiliazione, e in questo articolo esploreremo un modo per farlo. Erik ha promosso il suo link di affiliazione, che gli ha fatto guadagnare 398,40 dollari in un giorno, organizzando una trasmissione dal vivo su YouTube, ma senza realizzare alcun video per l’evento.

Erik Cagi è un imprenditore online e un affiliato che ha sviluppato diverse strategie per guadagnare con l’affiliate marketing su varie piattaforme. Ha un canale YouTube dove presenta alcune delle sue strategie e altri modi per fare soldi online.

Dimostrazione delle Entrate

Lo screenshot qui sopra mostra le sue vendite relative ad un giorno, che ammontano ad un totale di 398,40 dollari, e in questo articolo vedremo tutti i passaggi del suo metodo per promuovere i prodotti in affiliazione.

Passaggio Uno: Trovare Il Prodotto su ClickBank

Erik preferisce utilizzare la rete di affiliazione ClickBank. Quindi, andate su ClickBank.com, il marketplace più famoso per le offerte di affiliazione, e scegliete un prodotto da promuovere.

Dopo aver effettuato il login, andate nel Marketplace e cercate “Keto Creator”. Erik ha scelto un prodotto nella nicchia salute e fitness perché è una delle migliori in cui è ancora possibile guadagnare. A differenza di molti affiliati che promuovono prodotti con un punteggio di gravità elevato, Erik ritiene che questo approccio porti alla rapida saturazione del mercato, facendolo diventare estremamente competitivo. Di conseguenza, il prodotto da lui scelto ha una gravità bassa (il che significa che non ci sono troppe persone che lo promuovono) con un punteggio pari a 6,98.

Secondo Erik,

“Se vi buttate subito su questo prodotto, molto probabilmente farete un sacco di soldi perché non c’è concorrenza per questa offerta di affiliazione.”

Un altro motivo per cui questo è un ottimo prodotto è che la sua landing page è estremamente ben realizzata e, poiché attualmente sono in pochi a promuoverlo, l’offerta in affiliazione ha poca o nessuna concorrenza. Create un hoplink e copiate il vostro link di affiliazione per la vostra pagina. Nella Default PREVIEW dovreste selezionare l’opzione per le commissioni ricorrenti invece della commissione una tantum, come mostrato nello screenshot qui sotto. Guadagnerete il 75% sulla prima vendita e il 50% sulle vendite successive.

Dopodiché accorceremo questo link utilizzando Cutt.ly o qualsiasi altro strumento per abbreviare gli URL. Copiate il vostro link così accorciato e salvatelo da qualche parte (preferibilmente nel blocco note) per poterlo copiare facilmente quando ne avrete bisogno.

Passaggio Due: Utilizzare le Risorse dell’Offerta in Affiliazione

La tappa successiva è preparare gli strumenti per promuovere la nostra pagina affiliata e il modo più semplice è utilizzare le risorse allegate al prodotto su ClickBank.

Andate nella scheda delle parole chiave per trovare quelle adatte per promuovere i vostri prodotti. È possibile utilizzare keyword organiche o a pagamento, ma per questo case study ci concentreremo su come utilizzare quelle organiche per ottenere traffico gratuito e ridurre così le spese.

Cliccate su “organic keywords” e verrete portati su una pagina contenente il loro elenco. Tutte queste parole chiave possono essere utilizzate per ottenere traffico mirato gratuito.

Vediamo come applicare questa strategia alla prima parola chiave, anche se il metodo può essere applicato a tutte le parole chiave sul foglio di lavoro. Copiate e incollate la prima parola chiave, “cauliflower mac and cheese keto” su Google per cercare “cauliflower mac and cheese keto recipe”. Tutto ciò che vogliamo è trovare la ricetta migliore per creare un buon contenuto per quella che sarà la nostra ricetta. Inoltre, avremo bisogno di un’immagine per donarle un po’ di vivacità.


Passaggio Tre: Usare Canva per Creare una Miniatura di YouTube per la Vostra Offerta in Affiliazione

Scaricate un’immagine adatta a delle ricette per un hamburger di cavolfiore e formaggio cheto tramite una ricerca su Google e utilizzate gli strumenti di Canva per modificarla. Poiché questo progetto è destinato a YouTube, su Canva utilizzeremo il formato per le miniature di YouTube. Per dirla con le parole di Erik:

“Se osservate le immagini, il motivo per cui stiamo cercando la miniatura di YouTube è che sarà la base per ottenere un paio di miniature adatte a YouTube che potremo usare come modelli, in modo da non doverle progettare partendo da zero.”

Nella screenshot qui sotto, c’è una freccia che richiama l’attenzione dei visitatori sul punto in cui devono compiere un’azione. Gli utenti avranno accesso alla ricetta completa dopo aver cliccato sul pulsante della “call to action”. In un secondo momento dovremo inserire il nostro link di affiliazione in questo modello di miniatura per YouTube, ma ora dobbiamo scrivere un riassunto dell’argomento su cui verte il video nello spazio per la sua descrizione (in pratica, la ricetta). Ma in realtà non creeremo alcun video.


Programmare Trasmissioni dal Vivo su YouTube Senza Creare Video

Andate su YouTube.com e poi su Crea.

In questa sezione, programmerete una trasmissione dal vivo che però non verrà realizzata. Quello che vogliamo fare è ingannare l’algoritmo di YouTube come se avessimo un video in diretta da programmare. Fate clic su “Trasmetti dal vivo”, come mostrato nello screenshot precedente, e vi verranno presentate due opzioni: adesso o in un altro momento. Selezionate una data successiva a quella odierna e premete il pulsante di inizio. A questo punto basta che attiviate la vostra webcam integrata.

Per il titolo, inserite la parola chiave che abbiamo copiato in precedenza, “Cauliflower Mac and Cheese Keto Recipe”, e aggiungete anche “Keto Weight Loss 2022”.

Dovete includere “Scopri come perdere fino a 12 kg di grasso usando la dieta cheto Quiz cheto gratuito” nella descrizione del video, seguita dal vostro link di affiliazione. Ora dovete tornare alla pagina della ricetta del cavolfiore cheto e semplicemente copiare il testo e poi incollarlo sempre nella descrizione.

Il passaggio successivo consiste nell’andare sul sito web dell’offerta di affiliazione, non sulla landing page, e copiare la descrizione del sito per incollarla nella descrizione del video di YouTube. Inoltre, assicuratevi di ripetere la call to action a intervalli tra un paragrafo e l’altro per renderla più visibile.

Fate clic su Carica una miniatura per aggiungere la miniatura creata su Canva.

Passaggio Qattro: Generare i Tag per Il Vostro Video di YouTube

Per i tag, andate su Rapidtags, che è lo strumento che Erik usa sempre per i tag dei suoi video di YouTube, e poi cliccate su “Use tools for free”. Copiate e incollate le parole chiave per Google indicate nella parte iniziale di questo articolo.

Copiate i tag così generati e incollateli. Secondo Erik,

“Copiate questi tag senza nemmeno pensarci perché sono i più performanti su YouTube in questo momento. È così che funziona questo strumento e non posso credere che sia ancora gratuito, lo uso sempre.”

Se volete, potete anche disattivare le chat dal vivo e le modalità di partecipazione, ma assicuratevi di impostare la trasmissione dal vivo su pubblico, in modo che chiunque possa guardare il video.

In ogni caso, dovreste scegliere una data successiva di almeno qualche giorno per la diretta, poiché non siete obbligati a trasmettere dal vivo immediatamente. La data che scegliete serve semplicemente come segnaposto per YouTube. Ad esempio, se oggi fosse il 20 settembre, potreste programmare la diretta per il 26 settembre.

Le persone che leggono la descrizione vedranno il titolo del link dell’affiliazione: “Scopri come perdere fino a 12 kg di grasso” e la ricetta completa.

È interessante notare che potete utilizzare questa soluzione per generare traffico per qualsiasi tipo di parola chiave. incluse tutte quelle nel foglio di lavoro, come la dieta cheto personalizzata, il cavolfiore alla Buffalo, gli hot dog cheto, il formaggio grigliato cheto e tutte le altre keyword.


Passaggio Cinque: Indicizzare gli URL Tramite Siti di Indicizzazione per Ottenere Backlink

Vediamo come fare in modo che un maggior numero di persone guardi questa trasmissione dal vivo che è ormai prossima. Affidarsi esclusivamente all’indicizzazione di YouTube potrebbe richiedere molto tempo, e dovere tenete presente che la programmazione copre un periodo molto breve, ma con il metodo illustrato di seguito saremo in grado di indicizzare gli URL più velocemente.

Come detto in precedenza, questa trasmissione dal vivo è solo un segnaposto nei risultati di ricerca di YouTube, ma si posizionerà nei prossimi giorni perché si tratta di un evento imminente. Quindi le persone ci cliccheranno sopra, ma potete disattivarlo e creare una nuova trasmissione dal vivo in un secondo momento. Quello che dovete fare è copiare l’URL di questo video dal vivo e incollarlo su due siti web in modo che i motori di ricerca possano indicizzarlo.

Il primo di questi siti per l’indicizzazione si chiama IndexKings.

Il secondo sito è PingFarm che potete utilizzare per ricevere un backlink. Cliccate su “MASS PING!” e vi invierà un backlink. In passato esistevano molti siti web di questo tipo, ma questi due sono i più interessanti al momento e funzionano in modo impeccabile.

Come potete vedere da questa strategia, non dovete spendere soldi perché potete trovare la ricetta di qualsiasi piatto gratuitamente su Google, e non dovete pagare per creare il design della miniatura perché Canva lo rende disponibile gratuitamente. Infine, il segnaposto per la trasmissione in diretta streaming è gratuito e si può fare tutto senza creare alcun video.

Erik ha detto:

“Non è nemmeno necessario andare davvero in diretta con questa trasmissione dal vivo. È solo un segnaposto nei risultati di ricerca di YouTube, perché questo live avrà un buon posizionamento nei prossimi giorni, trattandosi di un evento imminente. Le persone ci cliccheranno sopra, ma in seguito lo disattiverete e creerete una nuova trasmissione dal vivo.”


Analisi Delle Entrate

  • Ricavi: 398,40 dollari
  • Costo della realizzazione della miniatura su Canva: 0 dollari
  • Costo di registrazione per la trasmissione dal vivo: 0 dollari
  • Soldi spesi per gli annunci: 0 dollari
  • Entrate totali: 398,40 dollari


Conclusioni

Abbiamo visto come sia possibile utilizzare una strategia per generare traffico su YouTube e promuovere il proprio link di affiliazione creando eventi dal vivo senza realizzare alcun video.

Per illustrare questo metodo, Erik ha scelto un prodotto chiamato “Keto Creator” nella nicchia salute e fitness di ClickBank. Ha quindi utilizzato Canva per creare una miniatura di YouTube per il prodotto prima di programmare una trasmissione dal vivo su questa piattaforma. Con questo metodo non dovrete realizzare alcun video, perché la miniatura è un segnaposto su YouTube in attesa dell’orario di inizio della diretta. Potete promuovere l’evento su PingFarm o IndexKings prima che vada in onda, indicizzando l’URL della diretta di YouTube su questi due siti. Non c’è limite al numero di parole chiave che potete utilizzare con questo metodo e più ne avete, più è probabile che otteniate un numero maggiore di visitatori sulla vostra pagina di affiliazione.

Come ti sembra questo articolo?