29 novembre 2022 0 46

Come Ha Fatto una Pagina di Meme a Raccogliere Investimenti per 21.500.000$ in Venture Capital

In questo articolo parliamo di come un amministratore di una pagina di meme sui social, Doing Things Media, abbia ottenuto 21.500.000$ in capitali di rischio per far crescere l’attività del proprio brand. Esaminiamo come hanno fatto e cosa è servito per arrivare a questo livello.

Ci spingeremo oltre, analizzando i segnali che questo traguardo trasmette all’intero settore delle attività e l’imprenditoria online.

Doing Things Media

Doing Things Media è la media company dietro alcune delle maggiori pagine attive sui social network. Ha 25 account social associati a meme e una collezione di brand che raccolgono 65.000.000 di follower su Instagram e altre piattaforme. Tra le pagine più popolari di Doing Things Media ci sono:
 

  • Shit Head Steve — 6.900.000 follower su Instagram

 

  • Doggos Doing Things — 2.900.000 follower su Instagram

 

  • FourTwenty — 4.200.000 follower su Instagram

Si tratta di classiche pagine dedicate a meme e riescono a ottenere un certo engagement da parte del proprio pubblico grazie al contenuto incentrato sull’infotainment.

Ebbene, la compagnia Doing Things Media con sede ad Atlanta negli Stati Uniti, è riuscita a chiudere un round di finanziamento di Serie A da 21.500.000$ guidato da Volition Capital. Volition Capital è una compagnia di gestione di fondi di rischio con sede a Boston negli USA che ha finanziato diverse compagnie come Chewy.com, una tra le maggiori aziende di e-commerce attiva nel settore degli animali.

Grazie all’intervento di Volition Capital, Chewie.com al momento riceve circa 52.000.000 di visite ogni mese, che significa circa 624.000.000 visite l’anno. Si tratta di un numero impressionante se si considera che è persino maggiore all’attuale popolazione degli Stati Uniti.

Un Nuovo Funnel per Facebook Che Vi Permetterà di Non Perdere Denaro nel 2022: un Case Study da 1 Milione di Dollari

Ora che Volition ha investito in Doing Things Media c’è da aspettarsi un’incredibile crescita sulla scia del successo raggiunto da Chewy.com.

Larry Cheng, uno dei partner di Volition Capital ha dichiarato:

"Compagnie come Doing Things hanno già fatto il lavoro duro: hanno creato contenuti unici, hanno attirato un pubblico di grandi dimensioni e questo pubblico è attivamente coinvolto.

Crediamo che ci siano innumerevoli possibilità per la creazione di nuovi brand e l’espansione verso nuove categorie oltre alla possibilità di aprirsi a nuovi canali di distribuzione"


Fonti dei Contenuti

Doing Things Media è una compagnia che al momento non produce i propri video. Invece riceve i video da parte del proprio pubblico. Sul sito principale hanno un portale in cui le persone possono inviare i propri contenuti.

Inoltre, alcune tra le pagine social dedicate ai meme hanno link in bio a cui è possibile inviare i video che si desidera compaiano sulla pagina.

In questo modo si assicurano un flusso continuo di contenuti che di fatto non hanno creato ma che possono comunque considerare contenuti originali dato che provengono dal proprio pubblico. Quindi postano i contenuti ricevuti sulle proprie pagine aggiungendo dei brevi testi.

Valutazione

Secondo Forbes, i meme sono ovunque online ma è difficile determinare in che modo una compagnia possa monetizzare su questi contenuti in maniera consistente. Nel 2020, Warner Music ha dichiarato di aver speso 85.000.000$ per acquistare IMGN Media, proprietaria di pagine su come l’account Instagram Daquan. Considerando quanto ha pagato Warner per IMGN e la portata del nuovo afflusso di denaro proveniente dal finanziamento di Serie A, c’è da credere che Doing Things abbia ricevuto una valutazione vicina ai 100 milioni di dollari grazie a quest’ultima operazione finanziaria.

Pagina Daquan di recente acquistata da Warner Music

Doing Things Media possiede diverse grosse pagine sui vari social, il che fa pensare a un valore complessivo maggiore rispetto a quello di IMGN media.

Guadagnare $50 000 in Bitcoin Promuovendo un Programma di Affiliazione sulle Criptovalute su Youtube

La compagnia è stata fondata appena 5 anni fa e già rappresenta un successo per i creatori. La ragione che ha permesso di raccogliere così tanti soldi non dipende solo dalle dimensioni del suo pubblico, ma anche dalla loro capacità di generare profitti per milioni di dollari.

Nel 2021, la compagnia ha generato profitti per oltre 10.000.000$ derivati da annunci pubblicitari e la vendita del merchandise ai propri fan col proprio e-commerce.


Cosa Riserva il Futuro?

Di certo c’è da considerare che in futuro saranno sempre di più le aziende con accesso a un enorme pubblico a ottenere valutazioni simili. Ci sono molte grosse compagnie che hanno tanto denaro da spendere e di sicuro investiranno in quelle attività in grado di assicurare milioni di visualizzazioni sui social media.

Possedere un canale d’accesso a un pubblico di così grandi dimensioni rappresenta un’occasione d’oro per qualsiasi grossa compagnia d’investimento o per qualunque azienda, specie in termini di marketing. Quindi vale davvero la pena investire in brand di questo tipo!

Significa anche che in futuro ci sarà una stretta correlazione tra media ed e-commerce. Possedere un canale sui social rappresenta un valore reale, permette di risparmiare moltissimo sulle spese pubblicitarie mentre allo stesso tempo genera profitti milionari provenienti dal traffico organico. Possedere una media company permette di creare contenuti di qualsiasi tipo e usarli per incanalare i visitatori verso le pagine dell’e-commerce in maniera del tutto gratuita.

Si tratta di una grande opportunità dato che risolve gran parte delle necessità di marketing e lascia intatte le risorse necessarie alla logistica e al processo produttivo. Quando puoi giocare con entrambi gli aspetti allora hai una solida combinazione dato che si supportano a vicenda. Per esempio, se hai problemi legati alla logistica puoi continuare ad alimentare l’hype attirando tutta l’attenzione sulla pagina nell’attesa di ripristinare le vendite.


Conclusioni

Questa notizia rappresenta un segnale positivo per gli imprenditori online perché dimostra che possedere un canale social può rivelarsi una risorsa di grande valore e continuerà a esserlo in futuro. Possiamo dirlo guardando al successo di Doing Things Media che è stato in grado di raggiungere una valutazione di circa 100.000.000$ e in appena 5 anni.

Come Guadagnare Più di 10.000 $ al Mese con il Programma di Affiliazione di Booking.com

Oggi che i social media sono in continua crescita, il tipo di successo che ha raggiunto Doing Things Media può essere replicato e persino spinto oltre dato che piattaforme come TikTok oggi offrono molte più opportunità di crescita.

Se vuoi avviare la tua pagina dedicata ai meme, questi sono i segnali che ti incoraggiano ad andare avanti. La cosa più importante è avere un piano di sviluppo per reinvestire parte dei profitti per trasformarlo in un vero business, costruendo un team e acquisendo nuovi marchi per ampliare il portafoglio.

Come ti sembra questo articolo?