21 febbraio 2023 0 282

La Migliore Serie di Email Marketing che Convertirà i tuoi Abbonati alle Email in Clienti e ti Aiuterà a Guadagnare oltre il 30% in più

L'email marketing è il modo migliore per monetizzare gratuitamente i tuoi clienti già esistenti. Come imprenditore online, puoi guadagnare un sacco di soldi dalla tua mailing list senza spendere soldi per annunci a pagamento una volta che avrai imparato a fare email marketing nel modo giusto.

In questo articolo condividiamo una guida su come scrivere la migliore serie di email marketing da Chase Dimond, un promotore che utilizza le email che ha generato oltre $50.000.000 di vendite per dozzine di marchi di e-commerce da 6 a 9 cifre eseguendo la loro campagne di email marketing. Si vanta di ricevere una media di oltre il 50% nei suoi tassi di apertura delle email, che è superiore ai tassi di apertura delle email standard che sono in media del 26,5%.

Leggi fino alla fine mentre condivide i suoi modelli per l'impostazione di campagne di email marketing che hanno aiutato i suoi clienti a superare costantemente le medie del settore. Spiega come impostare i migliori welcome flow (‘flussi di benvenuto’) per i non acquirenti in modo che tu possa convincerli a tornare ed effettuare un acquisto sul tuo sito o negozio di e-commerce.


Introduzione ai welcome flow per i non acquirenti

Il modo più veloce per aumentare le entrate per il tuo marchio senza annunci a pagamento è impostare un welcome flow per i non acquirenti. I non acquirenti (non-buyers) sono i visitatori del tuo sito/negozio che finiscono per non acquistare, ma lasciano le loro email nei moduli a pop-up di raccolta delle email.

Prima di immergerti nei dettagli specifici su come impostare la tua welcome flow, devi impostare i moduli di iscrizione email sul tuo sito web in modo da potere acquisire email.

Tipi di moduli di iscrizione email:

  • Moduli pop-up (a comparsa)
  • Moduli fly out
  • Moduli incorporati

I moduli pop-up sono il modo migliore per trasformare i visitatori in sottoscrizioni via email. Se impostati correttamente, possono aiutarti a convertire gran parte dei visitatori del tuo sito web.

La maggior parte dei siti web e dei marchi online di solito ha una media di tassi di conversione compresa tra il 2% e il 4% con i moduli pop-up per le email. Tuttavia, dopo avere introdotto un'adeguata ottimizzazione in base al comportamento degli utenti, tendono a vedere i propri tassi di conversione aumentare dall'11% al 13%.

Secondo l'esperienza di Chase nell'impostazione dei pop-up per le sottoscrizioni via email in base al comportamento dei visitatori, queste sono le 3 migliori situazioni di conversione in cui dovresti attivare i pop-up sul tuo sito web:

  • Quando il visitatore sta andando via
  • Dopo 4-6 secondi dal caricamento della pagina
  • Dopo avere scorso verso il basso il 30% della pagina web


Panoramica delle welcome series

Una welcome series si riferisce alla prima serie di email che i tuoi abbonati ricevono dopo essersi iscritti alla tua lista. Solitamente, il loro obiettivo principale è convincere i tuoi abbonati a interagire con il tuo marchio e impostare il tono della tua relazione, ma, se fatte bene, possono immediatamente diventare un flusso coerente con entrate elevate per il tuo sito.

Chase Dimond afferma che per padroneggiare welcome flow/series è necessario testare tutto. Dallìoggetto delle email, le introduzioni dei messaggi, CTA (call to action) e così via. Dopo 5 anni nel settore dell'email marketing, ha creato il modello delle welcome series che consiste in 4 email che si sono semplicemente rivelate rivoluzionarie per lui e i suoi clienti.


Email di benvenuto n. 1

Contenuti su cui concentrarsi:

  • Benvenuto
  • Introduzione al marchio
  • Ringraziamento
  • E codice sconto, se applicabile

Idee per l'oggetto dell’email:

  • Benvenuto!
  • Benvenuto (maggiori informazioni all'interno!)
  • Benvenuto su [INSERIRE IL NOME DEL MARCHIO]
  • Adesso fai parte della famiglia
  • Fantastico. Ci sei!

Quando inviarle:

  • Subito dopo che qualcuno si è iscritto alla tua lista

L’oggetto dell’email utilizzato nell'esempio:

  • Welcome to the Land of Magic Spoon (Benvenuto nella terra di Magic Spoon)

"Questo formato di solito raggiunge tassi di apertura del 30-50%. Alcuni dei nostri clienti ottengono tassi di apertura fino al 70-80%", afferma Chase.

Email di benvenuto n. 2

Questo secondo modello di email si concentra sulla storia del tuo marchio, sugli standard di qualità unici e sui vantaggi che il cliente otterrà acquistando il tuo prodotto/servizio.

Contenuti su cui concentrarsi:

  • Storia del marchio
  • Standard di qualità unici
  • Vantaggi del fare shopping con la tua azienda

Idee per l'oggetto dell’email:

  • Avete sentito prima qui
  • Scopri di più su di noi
  • Ecco la nostra storia
  • Passa al livello successivo con il tuo [INSERIRE PAROLA]... (ad esempio, Passa al livello successivo con il tuo yoga)

Quando inviarle:

  • 1-2 giorni dopo l'email n. 1. Test di ritardo per l'ottimizzazione.
  • Inviarle soltanto se le persone non convertono dopo l’invio dell’email n. 1

L’oggetto dell’email utilizzato nell'esempio:

  • This will remind you of your favorite childhood cereal (Questo ti ricorderà i tuoi cereali d'infanzia preferiti)

"Questo formato di email di solito raggiunge tassi di apertura del 20-40%. Alcuni dei nostri clienti ottengono tassi di apertura fino al 50-60%", afferma Chase.

Email di benvenuto n. 3

La terza email della serie dovrebbe concentrarsi sulla condivisione della tua prova sociale e sulla visualizzazione di alcuni dei tuoi prodotti o pacchetti popolari.

Contenuti su cui concentrarsi:

  • Prova sociale (recensioni dei clienti, stampa, sponsorizzazioni di celebrità/marchio, diffusione nel mercato al dettaglio)
  • Mostra prodotti popolari

Idee per l’oggetto dell’email:

  • Cosa dicono i nostri clienti
  • Ti sei coccolato ultimamente?
  • L'Amore è Reale
  • Cosa dicono di noi

Quando inviarle:

  • 2-3 giorni dopo l’email n. 2. Test di ritardo per l'ottimizzazione.
  • Inviarle soltanto se le persone non convertono dopo le 2 email precedenti.

L’oggetto deIl’email utilizzato nell'esempio:

  • Don't Just Take Our Word For It (Non crederci soltanto sulla parola)

"Questo formato di solito raggiunge tassi di apertura del 20-35%. Alcuni dei nostri clienti ottengono tassi di apertura fino al 40-50%", afferma Chase.

Email di benvenuto n. 4

La quarta email della serie dovrebbe concentrarsi sull'aspetto della comunità.

Idee per l’oggetto dell’email:

  • Siamo tutti sulla stessa barca
  • Diventiamo intimi
  • Diventiamo amici
  • Siamo tutti qui per te
  • Incontra il nostro team

Quando inviarle:

  • 3-4 giorni dopo l’email n. 3. Puoi testare il ritardo per l'ottimizzazione.
  • Inviarle soltanto se le persone non convertono dopo le 3 email precedenti.

L’oggetto dell’email utilizzato nell'esempio:

  • Meet the Founders of Magic Spoon (Incontra i fondatori di Magic Spoon)

"Questo formato di solito raggiunge tassi di apertura del 20-30%. Alcuni dei nostri clienti ottengono tassi di apertura fino al 30-40%", afferma Chase.

Conclusioni

Chase Dimond assicura che seguendo questa sequenza di email, puoi sicuramente vedere il numero di vendite sul tuo sito aumentare fino a oltre il 30%. Sostiene che queste email hanno aiutato i suoi clienti a guadagnare milioni di dollari in vendite e a incrementare i guadagni dei marchi da importi a 6 cifre a importi a 7 cifre. Suggerisce che non dovresti smettere di leggere su di loro. Dovresti mettere queste tattiche in azione il prima possibile e andare a fare soldi per te o per i tuoi clienti.

Come ti sembra questo articolo?