28 ottobre 2022 0 63

I Trend nell'Affiliate Marketing per il 2022

Come in ogni settore, anche nell’affiliate marketing i trend cambiano ogni anno. Gli affiliati si adattano costantemente a tali mutamenti per rimanere competitivi in un ambiente in continua evoluzione. In questo articolo vi presentiamo alcuni dei cambiamenti più attesi nel panorama del marketing di affiliazione per il 2022.

1. L'importanza crescente dei micro influencer

Come già osservato negli anni precedenti, il ruolo degli influencer online si è rafforzato e assumerà un’importanza ancora maggiore nel 2022. Si prevede che il loro peso nel marketing continuerà a crescere.

È ciò che molti operatori del settore si aspettano ed ecco le opinioni di alcuni dei suoi principali protagonisti:

Şencan Özen, proprietario di ReklamStore

Credo che nel 2022 l'importanza dei micro influencer aumenterà. Quelli specializzati in un particolare settore hanno una grande capacità di convincere il proprio pubblico.

 

Ecco perché penso che nel 2022 i micro influencer che producono contenuti di qualità attireranno maggiormente l'attenzione del mondo dell'affiliate marketing grazie ai loro alti tassi di conversione. Anche le nuove funzionalità e tendenze dei social media, come lo shopping live, daranno più potere ai marketer in questo settore.

 

Zane Mcintyre, CEO di Commission Factory

Gli influencer con un pubblico iper-targettizzato e di nicchia otterranno il massimo successo nelle loro campagne. Dato che fruiamo di così tanti contenuti digitali, ora più che mai cercheremo influencer e contenuti che non siano generici, ma che siano mirati specificamente ai nostri interessi e alle nostre caratteristiche.

 

La fiducia gioca un ruolo enorme in questo caso, ma qui i macro influencer non godono dello stesso livello di fiducia dei micro influencer, e ciò offre costanti opportunità per l'ascesa di nuove star dei social.

 

 

Wouter Groenewoud,

direttore generale di Traffic Company

Il ruolo degli "influencer" acquisterà sempre più importanza, soprattutto nei mercati di nicchia.

Come detto in precedenza, molti concordano sul fatto che gli influencer giocheranno un ruolo importante in quelli che saranno i trend dell'affiliate marketing nel 2022 e questo mostra chiaramente agli affiliati che non hanno ancora sperimentato l'influencer marketing che è tempo di iniziare a guardare in quella direzione.


2. La forte espansione dell'e-commerce proseguirà

Si prevede che l'attuale rapida ascesa del settore dell'e-commerce sia destinata a continuare. Ciò è stato favorito dalla pandemia del 2020-2022 che ha costretto molti acquirenti tradizionali a passare allo shopping online.

Le Migliori 10 App per Shopify nel 2022

I leader del settore concordano su questo punto. Riportiamo alcuni dei loro commenti in merito:

Patryk Hoffmann, fondatore e CEO di MyLead

Per quanto riguarda le tendenze più importanti nell'affiliate marketing, la mia previsione è che rimarranno invariate il prossimo anno. Questo significa che tutti i dati dimostrano la crescente popolarità dell'e-commerce e ciò è dovuto principalmente alla pandemia. In alcune aree, lo shopping online è diventato l'unico modo possibile per acquistare i prodotti.

 

Il problema è stato prontamente affrontato dagli operatori dell'e-commerce. Secondo JDSupra, le vendite effettuate al di fuori dei negozi fisici negli Stati Uniti sono aumentate del 31,3% a dicembre rispetto al novembre del 2019. Questo trend continuerà ad aumentare.

 

Morten Grothe-Kraemmergaard, amministratore delegato di Salestring.com

La crisi causata dalla pandemia ha reso evidente che il futuro dello shopping è più che mai online. Ci sono migliaia di e-commerce che cercano un modo per aumentare la propria visibilità non ad alti livelli senza dover spendere una fortuna per posizionarsi nei risultati delle ricerche, per le agenzie di comunicazione ecc.

Senza dubbio, il settore dell'e-commerce è destinato a crescere nel 2022, grazie all'impatto che la pandemia ha avuto sulla digitalizzazione degli acquisti.

3. Strumenti e software più intelligenti

Si prevede che gli strumenti e i software diventeranno più intelligenti. Le soluzioni per il monitoraggio e il cloaking, gli spy tool, i bot e altre applicazioni diventeranno sempre più avanzati. Patryk Hoffmann, fondatore e CEO di MyLead, ha espresso la sua opinione a riguardo:

“I Content Locker sono un ottimo strumento per la monetizzazione dei contenuti. Permettono agli affiliati di bloccare una determinata parte del loro sito web. Se un utente vuole sbloccarla, deve eseguire una determinata azione. Su MyLead abbiamo quattro tipi di Content Locker.

I sistemi di cloaking dei link contengono due elementi. Uno è una pagina sicura, che è fondamentalmente una landing page a cui vengono inviati i bot dei social media e i moderatori. Gli utenti reali vengono indirizzati a una pagina di vendita vera e propria. MyLead ha creato un sistema di cloaking dei link chiamato HideLink. Con il suo aiuto, gli affiliati possono promuovere qualsiasi tipo di offerta sulle piattaforme social che impongono delle restrizioni, come ad esempio Facebook. L'accesso agli strumenti, compresi HideLink e Content Lockers, è gratuito per ogni affiliato che utilizza MyLead."


4. L’IA e l’automazione trasformeranno l’affiliate marketing

L'intelligenza artificiale cambierà l'affiliate marketing nel 2022. Farà risparmiare tempo, energie e risorse ai brand e consentirà alle aziende di aumentare le vendite. Queste soluzioni potranno andare dall'aiuto nella ricerca di un influencer o di un affiliato per una campagna, agli strumenti GPT-3 per la creazione di copy, fino alla realizzazione di annunci video e molto altro ancora.


5. Più traffico e opportunità

Tutti gli affiliati ve lo confermeranno: ogni anno i dati statistici relativi al traffico tendono a migliorare e questo comporta che ci sono sempre nuove opportunità da cogliere. Non ci aspettiamo niente di diverso per il 2022. Il numero di utilizzatori di internet è in costante crescita e spetta agli affiliati individuare il proprio target di traffico e monetizzarlo in modo efficace.

Anna, direttore generale di Mobityze, afferma:

Fare Affiliate Marketing con un Blog su Medium nel 2022

"Il mercato delle affiliazioni crescerà sicuramente perché, dopo la pandemia, tanta gente è stata costretta a cercare una forma di reddito che possa essere generato da casa. È un mercato interessante per molti e può dare dei buoni profitti. Con l'afflusso di nuove persone in questo settore, aumenteranno la concorrenza e i problemi con alcune delle fonti di traffico esistenti, mentre credo che ne verranno create di nuove.

Per quanto riguarda i settori verticali, penso che non cambierà molto: ciascuno ha il proprio pubblico, che non sparirà. Gli inserzionisti nell'ambito delle criptovalute attireranno un po' più di affiliati da altri segmenti."


6. Lo shopping live diventerà più diffuso

Già in forte espansione in Cina, si prevede che lo shopping live prenderà piede anche in altri mercati. È una pratica sempre più diffusa tra gli influencer: sta già guadagnando popolarità su piattaforme come Twitch, dove i giocatori si cimentano in un gioco e poi rilasciano un codice coupon per promuovere le vendite. A novembre, YouTube ha presentato per la prima volta una settimana di shopping live, che diventerà una soluzione sempre più gettonata man mano che un numero sempre maggiore di influencer inizierà a sfruttarla.

Non vediamo l'ora di scoprire fino a che punto questo sistema si diffonderà su altre piattaforme di streaming come Facebook Live, Instagram Live e anche gli spazi di Twitter.

7. I contenuti video continueranno ad essere al centro dell'attenzione e a generare traffico

Come abbiamo visto nel 2021, i video brevi e gli influencer hanno proceduto di pari passo e ci aspettiamo che questo fenomeno cresca ulteriormente nel 2022 con il diffondersi degli shorts di YouTube, dei reels di Instagram e di TikTok.

TikTok e Instagram adesso stanno privilegiando i video brevi rispetto al testo, in quanto offrono tassi di coinvolgimento migliori sia per loro che per gli inserzionisti che vogliono ottenere l'attenzione e il coinvolgimento emotivo dei loro clienti.


Conclusioni

L'anno è appena iniziato, ma dato che operiamo nel settore dell'affiliate marketing, ci aspettiamo molto di più. I trend che abbiamo descritto sono quelli già attesi, ma nel 2022 potremmo vederne anche altri, soprattutto con il boom delle criptovalute, degli NFT, del metaverso e di tante tecnologie innovative.

Le tendenze più sicure che secondo noi dovrebbero essere almeno testate dagli affiliati nel 2022 sono la combinazione di e-commerce, influencer marketing e promozione di brevi contenuti video con i reels di Instagram, TikTok o gli shorts di YouTube.

Tutto considerato, il futuro si prospetta entusiasmante!

Monopoli dei Motori di Ricerca: le Aziende che Stanno Dominando i Risultati dei Motori di Ricerca nel Mondo
Come ti sembra questo articolo?